,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, la doppia gaffe di Repice in radiocronaca diventa virale

Serataccia per il radiocronista di Radio Rai che sbaglia ben due volte su Pirlo e Ramsey, il web non perdona

Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Soprattutto nel calcio al tempo dei social un errore, un lapsus, una dimenticanza possono essere fatali. Ne sa qualcosa Francesco Repice il radiocronista di Radio Rai che ieri si è reso protagonista di una doppia gaffe nella partita di Champions League Dinamo Kiev-Juventus diventata virale sul web. Lo sbaglio riguarda il passato, da giocatore soprattutto milanista di Andrea Pirlo, poi il bis con il centrocampista gallese dei bianconeri Ramsey. Ed il web non lo ha perdonato.

Gaffe di Repice: “Pirlo non ha mai vinto la Champions”

Sono quasi le 19, si avvicina il fischio d’inizio. Su Radio Rai, Francesco Repice nella presentazione della partita Dynamo-Juventus si lascia scappare questa frase: “Debutto in Champions per Pirlo da allenatore. Quella Champions che, purtroppo, non ha mai vinto da giocatore“. Una gaffe non di poco considerando che l’ex giocatore del Milan proprio in rossonero di Champions ne ha alzate al cielo ben due, di cui una proprio in faccia alla Juve nella finale tutta italiana di Manchester 2003.

Il web non perdona, la gaffe di Repice diventa virale

Forse il radiocronista, tra i più apprezzati per la sua voce emozionale, si riferiva, ma senza specificarlo, al periodo bianconero di Andrea Pirlo, 4 anni, tre con Conte e uno con Allegri, in cui l’attuale allenatore della Vecchia Signora, è andato vicino a vincere la sua terza Champions nella sfortunata finale di Berlino persa dalla Juve per 3-1 contro il Barcellona. Ma, come detto in incipit, il web non perdona e i commenti contro Repice sono stati diversi: “Come se Pirlo non avesse giocato nel Milan…”; “Ma davvero ha detto una cosa del genere?”; “Forse stava pensando alla Coppa Davis che Pirlo non ha mai vinto da giocatore”; e poi ci sono i più ironici: “Ha confuso Pirlo con Buffon…”

Repice concede il bis: Ramsey diventa Gordon Ramsey

Serataccia per Repice che durante la stessa telecronaca si è reso protagonista di una doppietta, un po’ come Morata viene da dire a essere cattivi. Infatti in radiocronaca ha chiamato più di qualche volta il centrocampista gallese della Juventus, Aaron Ramsey con il nome “Gordon Ramsey” come il famoso chef di tanti cooking show americani, tra i più famosi Cucine da Incubo ed Hell’s Kitchen.

Anche Collovati ci mette del suo: Chiesa col nome del padre…

Insomma trasferta nera per il duo di Radio Rai visto che il web ha sottolineato come anche il commento tecnico di Fulvio Collovati non sia stato esente da errori e come spesso abbia sbagliato su Federico Chiesa chiamandolo con il nome del padre Enrico. “Repice che nominava Gordon Ramsey e Collovati Enrico Chiesa… ma sono del mestiere questi” scrive qualcuno citando una famosa battuta di Checco Zalone nel film Quo Vado.

Le scuse di Repice su Instagram

Colto, chissà, forse di sorpresa, da tale tam tam social, Francesco Repice ha voluto chiedere scusa e lo ha fatto con un video, anche simpatico, su Instagram in cui compare a letto vicino alla figlia, all’indomani della doppia gaffe colossale. “E quindi? Si chiama Gordon Ramsey? Vero scemo? – parlando quasi con se stesso – chiedo scusa, ho sbagliato, si sa, capita quando si è vecchi, anziani e rimbambiti”. Ma su Pirlo non chiede scusa, chiarisce: “Ovviamente mi riferivo al fatto che la Champions Pirlo non l’ha vinta da juventino ma sono rimba lo stesso, chiediamo scusa, io, i miei occhiali e la mia bimba…”

Poi Repice ha fatto un altro video in replica a Paolo Ziliani che lo aveva tacciato di essere juventino: “Volevo tranquillizzarlo, non sono juventino, sono tifoso della Roma…”

SPORTEVAI | 21-10-2020 09:22

Juve, la doppia gaffe di Repice in radiocronaca diventa virale Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...