Virgilio Sport

Juventus, il mercato può sbloccarsi dalla Germania

Gli ottimi rapporti tra i bianconeri e il Bayern Monaco aprono al sogno David Alaba: sul tavolo anche il cartellino di Douglas Costa.

Pubblicato:

Una delle lacune evidenziatesi nella rosa della Juventus nella prima parte di stagione è sicuramente quella che riguarda gli esterni difensivi. Appena tre gli elementi in organico, tra i quali un adattato, seppur con ottimi risultati, come Juan Cuadrado.

La cessione di Mattia De Sciglio al Lione nelle ultime ore della sessione estiva di mercato non ha portato un altro omologo in rosa e anzi Pirlo ha dovuto ricorrere al giovane Gianluca Frabotta nelle prime giornate di campionato, dopo la cessione al Genoa di Luca Pellegrini.

Ecco allora che durante il mercato di gennaio potrebbe arrivare un elemento per completare la rosa o magari un big del ruolo per anticipare un affare in cantiere per l’estate 2021.

Il nome dei sogni, oltre a quello di Marcelo del Real Madrid, obiettivo fin dall’inizio dell’esperienza in bianconero di Cristiano Ronaldo. è quello di David Alaba, considerato uno dei migliori interpreti al mondo nel ruolo ed alle prese con un rapporto difficile con il Bayern Monaco.

Il duttile esterno austriaco, utilizzabile anche al centro della difesa, ma pure in attacco, andrà infatti a scadenza con il club tedesco nel prossimo giugno e le trattative per il rinnovo del contratto non decollano. Tanti i top club europei interessati alle prestazioni del giocatore, ma la Juventus si è mossa per tempo sondando il terreno con i rappresentanti di Alaba. L’obiettivo è anticipare la concorrenza e piazzare il colpo a costo zero per il prossimo campionato, ma chissà che l’affare non possa essere anticipato a gennaio.

Juve e Bayern sono unite da ottimi rapporti sul mercato e  i bianconeri potrebbero giocarsi la carta rappresentata da Douglas Costa. L’attaccante brasiliano è tornato al Bayern in estate con la formula del prestito con diritto di riscatto. Pur non essendo un titolare della squadra di Flick Douglas si è reso utile nella prima parte di stagione, non scandita dai tanti infortuni che hanno caratterizzato la sua esperienza a Torino.

Per evitare una minusvalenza la Juventus dovrà vendere Douglas a 16 milioni liberandosi così dell’ingaggio dell’ex Shakhtar, pari a 6 milioni netti. Da qui l’idea dello scambio che permetterebbe al Bayern di evitare di perdere Alaba a costo zero.

L’ostacolo rappresentato dall’elevato ngaggio dell’austriaco, pari a 8 milioni, potrebbe essere dribbato dalla Juve attraverso un contratto pluriennale, ricco,  ma sostenibile.
 

Juventus, il mercato può sbloccarsi dalla Germania Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...