,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus: La rivincita di Andrea Agnelli scatena una bufera sui social

Il presidente bianconero torna al centro del dibattito dopo la decisione dell'Uefa sulla Superlega

28-09-2021 08:30

Ricordate le minacce di Ceferin? Gli aut-aut del presidente dell’Uefa? Le frecciate continue a Juventus e Real Madrid? Cancellate pure tutto, almeno per il momento. Il dietrofront dell’Uefa di ieri lascia il massimo organismo calcistico continentale dietro la lavagna e fa risaltare la posizione dei tre club ribelli che mai avevano abdicato all’idea SuperLega. Annullati tutti i procedimenti in corso, non ci saranno multe nè sanzioni disciplinari nei confronti di Juve, Barcellona e Real Madrid, come aveva indicato il Tribunale della capitale spagnola. L’Uefa per il momento si ferma e ne esce vittoriosa la figura di Andrea Agnelli, che per mesi era passato come il grande sconfitto della vicenda SuperLega.

I tifosi della Juve esaltano Agnelli

Fioccano le reazioni sui social: “Ma quindi se i club fondatori della SuperLega erano nel giusto…adesso potranno chiedere alla Uefa risarcimenti milionari per aver bloccato il progetto illecitamente???” o anche: “Adesso Juve, Real e Barca dovrebbero ridurre in mutande le 9 fuggitive”, oppure: “In tanti dovrebbero chiedere scusa ad Agnelli ora” e ancora: “Mi voglio gustare la faccia del “paladino del popolo” quando si siederà attorno a un tavolo con davanti Andrea Agnelli”

C’è chi scrive: “Ceferin pensava davvero di essere furbo? Insignificante come Presidente UEFA, come gestore di competizioni sportive in cui altri mettono i soldi e soprattutto come mediatore e comunicatore! Ceferin passa, gli Agnelli restano”!”.

Per i fan la SuperLega ora ha la strada spianata

In tanti credono che ora la SuperLega possa avere via libera: “Agnelli, Perez e Laporta hanno sempre avuto ragione su un principio: la legittimità di costruire una Lega privata. Poi la formula è sicuramente discutibile e verrà rivista, ma la SuperLega si farà. E a volerlo sono anche tanti club rimasti nascosti..”

Infine la chiosa: “Cosa succederà é impossibile dirlo. L’unica cosa sicura è che da una parte Agnelli e Perez ne escono uomini forti, molto probabilmente vincitori di una lunga guerra. Dall’altra parte Ceferin e la UEFA ne escono sconfitti malamente”

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...