Virgilio Sport

Juventus-Milan a porte aperte scatena la rabbia dei tifosi

Nuovo fronte di polemica dopo il rinvio di Juve-Inter.

01-03-2020 10:36

Juventus-Milan a porte aperte scatena la rabbia dei tifosi Fonte: 123RF

Si apre un nuovo fronte di polemica dopo il rinvio di Juventus-Inter al prossimo 13 maggio. La sfida di Coppa Italia di mercoledì sera tra Juventus e Milan all’Allianz Stadium secondo le ultime indiscrezioni sarà giocata a porte aperte, ma solo per i sostenitori piemontesi e non per i tifosi delle altre regioni.

Durante il vertice in videoconferenza tra il premier Giuseppe Conte e le Regioni colpite dall’emergenza coronavirus, si è parlato anche della partita di ritorno della semifinale di Coppa Italia a metà settimana. Dal governo è arrivata la proposta di giocare il match a porte aperte, ma consentendo l’accesso allo stadio, per motivi sanitari, solo ai cittadini residenti in Piemonte. 

La decisione definitiva sarà contenuta nel decreto del presidente del Consiglio che conterrà anche le linee guida sull’apertura delle scuole, dei cinema, dei teatri, dei musei e sugli eventi  aperti al pubblico, comprese le celebrazioni religiose. 

L’ipotesi non è ancora stata confermata ufficialmente ma è sempre più probabile, e sta provocando un nuovo dibattito sui social, in quanto la decisione potrebbe incidere sulla presenza di tifosi del Milan a Torino, favorendo così il club bianconero. E dopo la ferita aperta dal rinvio all’ultimo minuto del derby d’Italia, gli animi si sono subito surriscaldati.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...