Virgilio Sport

Kane, scusate il ritardo: ai Mondiali arriva anche l’ultima star, l’Inghilterra fa paura

Contro il Senegal il centravanti del Tottenham ha segnato il suo primo gol in Qatar portandosi a una sola rete di distanza da Rooney, miglior marcatore inglese di sempre

05-12-2022 14:01

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, specializzato in calcio e pallanuoto, cura anche la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Ieri Harry Kane ha segnato il suo primo gol in questa edizione dei Mondiali nella partita degli ottavi di finale vinta dall’Inghilterra sul Senegal col punteggio di 3-1: il bomber del Tottenham era l’unico dei top player della nazionale dei Tre Leoni ancora a secco a Qatar 2022.

Mondiali Qatar 2022: l’Inghilterra avanti con il primo gol di Kane 

A Kane non serve segnare per incidere positivamente sul gioco dell’Inghilterra. Il centravanti del Tottenham è un attaccante poliedrico ed estremamente intelligente, in grado di trascinare la squadra anche quando non va in gol: quella di ieri al Senegal è stata la sua prima rete in Qatar, ma nel girone Kane era riuscito a fare la differenza servendo ben 3 assist, due nella goleada all’esordio contro l’Iran e uno nel 3-0 contro il Galles. 

Tuttavia ora che s’è sbloccato anche lui, firmando il 2-0 nella gara degli ottavi di finale (conclusa sul 3-0 dall’Inghilterra), la nazionale dei Tre Leoni inizia davvero a far paura. Nel suo cammino in Qatar, infatti, la squadra allenata da Gareth Southgate ha già stracciato alcuni record, diventando ad esempio la nazionale inglese più prolifica di sempre ai Mondiali: già 12 le reti dei britannici. 

Mondiali Qatar 2022: la media gol di Kane con l’Inghilterra

Quanto a Kane, c’erano pochi dubbi riguardo al fatto che prima o poi riuscisse a mettere il pallone in porta anche in Qatar. Il centravanti di Southgate ha una media realizzativa con la maglia dell’Inghilterra semplicemente straordinaria: 52 reti in 79 partita, in pratica un gol ogni 118’. Con la rete al Senegal, inoltre, Kane ha stabilito un nuovo record: con 11 centri all’attivo, il centravanti degli Spurs è divenuto il miglior marcatore dell’Inghilterra tra Mondiali ed Europei, superando Gary Lineker, fermo a quota 10. 

Mondiali: Kane può raggiungere i record di Lineker e Rooney

E altri due primati sono ormai dietro l’angolo per Kane. Con la rete siglata ieri, Kane si è portato a quota 7 gol nella fase finale di un Mondiale: meglio di lui, con la maglia dell’Inghilterra, ha fatto soltanto Lineker, arrivato a quota 8 (anche lui partecipò a due edizioni, Messico ’86 e Italia ’90). 

Anche se l’Inghilterra dovesse uscire ai quarti contro la Francia e Kane rimanere a secco nel prossimo incontro, c’è un altro record che l’attaccante pare destinato a cancellare nel prossimo futuro: con 52 reti all’attivo, infatti, Kane è a un solo gol dal raggiungere Wayne Rooney, il miglior marcatore di sempre della storia dell’Inghilterra.      

Leggi anche:

Caricamento contenuti...