Virgilio Sport

Klopp: "Medaglia per tutti, rinuncio alla mia"

Il tecnico del Liverpool è solidale con i ragazzi che non riceveranno la medaglia per la vittoria della Premier: "Avranno la mia".

Pubblicato:

Klopp: "Medaglia per tutti, rinuncio alla mia" Fonte: Getty

Sono passati undici giorni dalla certezza aritmetica della vittoria della Premier League da parte del Liverpool, laureatosi campione d’Inghilterra dopo un’attesa durata la bellezza di 30 anni.

Non tutti i giocatori, però, riceveranno la medaglia dei vincitori: il regolamento prevede, infatti, che per diventarne possessori bisogna scendere in campo almeno cinque volte. Un bel problema per alcuni giovani componenti della squadra come Elliott, Williams e Jones.

Jürgen Klopp non è d’accordo con tale regola e non fa nulla per nasconderlo in queste dichiarazioni riportate da ‘The Guardian’. “Non so chi abbia avuto questa idea delle cinque partite, ma credo che non sia una buona regola perché la gente non capisce quanto sia importante il gruppo per vincere un campionato. Ti alleni cinque milioni di volte all’anno e se non lo fai al meglio rischi di non vincere”.

Klopp è disposto a sacrificare la sua medaglia pur di regalarla a chi non potrà averla. “Questi ragazzi avranno al 100% la loro medaglia, anche se dovrò essere io a dargliela. Possono avere la mia, se fanno parte della squadra allora la meritano. Noi però non possiamo regalare presenze in Premier come regali di Natale: vogliamo vincere e, per farlo, in campo devono scendere i migliori. Se questi giovani saranno tra i migliori allora li vedrete all’opera”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...