Virgilio Sport

L’Angelo spicca il volo, i tifosi della Juventus ai piedi dell’asso ritrovato

Prestazione sontuosa di Di Maria contro il Maccabi Haifa, il Fideo allontana fantasmi e critiche ma col Milan non ci sarà

Pubblicato:

Chiamatelo pure Di Magìa. E rimettete nel cassetto critiche e polemiche. Ieri Angel Di Maria, nella gara di Champions contro il Maccabi Haifa, ha fatto capire perché Allegri insisteva tanto nel chiedere il Fideo e come le sue parole della vigilia fossero profetiche: “Sta molto meglio, anche fisicamente perché ha avuto la possibilità di allenarsi di più rispetto ai giorni precedenti, o meglio ai giorni post Sassuolo. Aveva saltato un po’ di allenamenti, poi l’ho fatto entrare con lo Spezia, poi ha giocato un tempo a Firenze. Però non era in condizione, aveva giocato poco e non era in condizione. Ora sta bene, la gamba sta molto meglio e credo che domani farà un’ottima partita”.

Juve, Di Maria migliore in campo contro il Maccabi

Per la prova dell’argentino parlano i numeri: 3 Assist, 5 dribbling tentati, 75 tocchi di palla, 6 Passaggi Chiave, 2 cross riusciti su 5, 8 palle lunghe riuscite su 11, 3 Grandi opportunità create. se la gioca con Messi per maggior numero di assist in Champions. In pagella solo 8 per lui sui quotidiani, la Juve non è ancora al top ma con questo Di Maria riesce a tamponare le lacune.

Juve, Di Maria chiede scusa ancora per il rosso a Monza

Con un Di Maria così la Juve non è più tanto virtuale, come disse sempre Allegri, ma domenica nel big-match col Milan l’argentino non ci sarà perché deve ancora scontare un turno di squalifica: “Mi dispiace tantissimo non esserci con il Milan) ma lo merito. Sono pentito per quello che é successo a Monza, è stata una mancanza di rispetto verso il club, i compagni e me stesso, ma ho fatto un errore, sono umano. Cercherò di non farlo più”.

Tra i primi ad essere felici dell’exploit di Di Maria c’è Vlahovic, che non a caso ha realizzato una doppietta grazie ai suoi assist: “Non so davvero che dire, è un genio del calcio e sono onorato di giocare con lui”.

I tifosi della Juve incantati da Di Maria

Fioccano le reazioni sui social: “I passaggi di ieri di Di Maria in Juventus-Maccabi mi hanno ricordato quello che si diceva di Liam Brady:ti passa il pallone in spazi che tu non avevi nemmeno visto”, oppure: “Ok gli schemi, l’aggressione alta, la difesa posizionale, ma quando hai un giocatore che con un solo passaggio mette i compagni di squadra davanti alla porta diventa tutto più semplice” e ancora: “Di Maria ieri vecchio oggi fenomeno , Rabiot ieri scarso oggi imprescindibile, prima o poi vi accorgerete di aver sbagliato di grosso anche su Max e di essere inadeguati a commentare!!”

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...