Virgilio Sport

L'Ecuador ha barato? Venerdì la Fifa decide su ripescaggio Italia ai Mondiali

Il giocatore dell'Ecuador Byron Castillo pare sia nato davvero in Colombia, si riapre il caso sul possibile ripescaggio dell'Italia per Qatar 2022

08-06-2022 09:05

Si riapre il caso sul possibile ripescaggio dell’Italia ai Mondiali in Qatar. Proprio mentre gli azzurri del new deal, nella versione-giovani proposta da Mancini, battevano per 2-1 l’Ungheria in Nations League aumentando i rimpianti per quella clamorosa eliminazione ai playoff, dal Sudamerica arrivavano nuove informazioni sullo scandalo che potrebbe travolgere l’Ecuador fino a determinare la sua esclusione per i Mondiali.

Avvocato cileno convinto che l’Ecuador abbia barato e che sarà escluso dai Mondiali

L’avvocato della federazione cilena, Eduardo Carlezzo, in una conferenza stampa ha spiegato che “sarebbe scandaloso se la Fifa non facesse approfondimenti sulle prove che certiificano che Castillo non è selezionabile per l’Ecuador perché è colombiano” così come riportato da Espn Cile. Secondo il togato sono concrete le possibilità di un’esclusione del Mondiale in Qatar dell’Ecuador.

La Fifa dovrebbe decidere venerdì sul caso-Ecuador

Castillo per giocare nella compagine ecuadoregna, avrebbe falsificato sia la data che il luogo di nascita e ciò comporterebbe la sconfitta a tavolino di tutte le partite di qualificazione disputate dall’Ecuador. Una decisione della Fifa, sulla questione, verrà presa venerdì. Se dovesse basarsi solo sul ranking toccherebbe all’Italia ma sono diversi gli elementi che possono far propendere per un’altra sudamericana (il Cile appunto) o per uno spareggio tra chi è almeno arrivato alla finale dei playoff.

Sullo stesso tema scrive, forte delle sue fonti, anche Maurizio Pistocchi. L’ex moviolista Mediaset dice su twitter: “La commissione investigativa della federazione ecuadoriana di calcio ha riconosciuto che Byron Castillo è nato in Colombia. Adesso l’Ecuador rischia di brutto di essere escluso da Qatar2022 , chi prenderà il suo posto?”

I tifosi scettici sul ripescaggio dell’Italia ai Mondiali

Fioccano le reazioni ma la maggioranza dei tifosi non crede che possa giovarsi l’Italia dell’esclusione dell’Ecuador: “Non possiamo essere noi perché non siamo arrivati neanche in finale, ai play off. Quindi, se fosse un ‘europea, a rigor di logica andrebbe scelta tra le finaliste perdenti. Ma sarà una sudamericana..”

C’è chi scrive: “Sicuramente l’esclusa del Sud America quindi il Cile“. Un tifoso osserva: “sarebbe curiosa la situazione: a causa di una magagna combinata da un arbitro ecuadoriano fummo eliminati nel 2002, a causa di una magagna della federazione ecuadoriana verremmo ripescati nel 2022. Se non è karma questo”

Non manca chi però continua a credere nel miracolo: “La CONMEBOL doveva operare sull’accaduto invece anche loro si sono stati zitti… Quindi la FIFA deve applicare le regole e penalizzare la CONMEBOL togliendole un posto ripescando l’ITALIA” e ancora: “Secondo il ranking FIFA l’Italia. Secondo logica la prima delle sudamericane escluse” e infine: “L’Italia essendo di diritto la nazione che ha vinto un europeo… bisogna ritornare come anni fa.. vinci mondiale , europeo o coppa America ed entri di diritto al mondiale.. non si può lasciare fuori una big per l’Angola, Cuba, Sudan (esempio)”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...