Virgilio Sport

La Corte d'Appello ha bocciato il ricorso del club veneto relativo alla partita del 6 gennaio, non disputata a causa del focolaio di Coronavirus che colpì i granata.

La Corte d'Appello ha bocciato il ricorso del club veneto relativo alla partita del 6 gennaio, non disputata a causa del focolaio di Coronavirus che colpì i granata.

Pubblicato:

La Corte d'Appello ha bocciato il ricorso del club veneto relativo alla partita del 6 gennaio, non disputata a causa del focolaio di Coronavirus che colpì i granata. Fonte: Getty Images

Anche Salernitana-Venezia dovrà essere disputata.

La Corte d’Appello ha infatti respinto il ricorso presentato dal club lagunare dopo che la partita prevista per lo scorso 6 gennaio non fu disputata a causa del focolaio di Coronavirus che coinvolse la Salernitana, alla quale fu vietato di partire dalla Asl locale.

Il Venezia si era regolarmente recato a Salerno, presetandosi all'”Arechi” come da regolamento insieme agli ufficiali di gara, salvo fare ritorno a casa dopo 45 minuti di attesa.

La società veneta avrà 30 giorni di tempo per appellarsi al Collegio di Garanzia del Coni, terzo e ultimo grado di giudizio, ma tutto lascia pensare che la gara si giocherà regolarmente, come accadrà alle altre cinque partite della 19ª e della 21ª giornata non disputate tra dicembre e gennaio per gli stessi motivi.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...