,,

Virgilio Sport

La decisione di Nibali su Milano-Torino e Sanremo

Lo "squalo" sarà al via della Milano-Torino, ma rinuncerà alla Sanremo

14-03-2022 10:25

La decisione di Nibali su Milano-Torino e Sanremo Fonte: Getty images

Arrivano buone notizie dall’entourage di Vincenzo Nibali. Lo “squalo” infatti, dopo essere salito in sella l’ultima volta il 6 Febbraio, in una gara ufficiale, ovvero la Vuelta Valenciana, è poi stato costretto ad un lungo periodo di inattività a causa della positività al Covid e dai successivi problemi respiratori.

Finalmente però, il ciclista messinese ha sciolto le riserve e ha deciso che prenderà il via alla Milano Torino, il prossimo 16 Marzo. La 103^ edizione della corsa lombardo-piemontese verrà disputata mercoledì e anticiperà di tre giorni la Milano-Sanremo, esattamente, come succedeva agli inizi della sua lunga storia. Si parte da Magenta e si arriva a Rivoli, percorrendo 199 kilometri su un percorso adatto alle ruote veloci, prettamente pianeggiante, ad esclusione della zona del Canavese, dove sono presenti alcuni saliscendi. 

Niente da fare invece per la Milano-Sanremo. La condizione fisica non ancora al top non permette a Nibali di prendere parte alla gara come vorrebbe lui. Partecipare tanto per timbrare il cartellino non è una filosofia presenta nel suo dna, quindi, se non riesce ad essere protagonista, meglio dare forfait.

In questo momento allo squalo manca un pò il fondo per affrontare una gara lunga e difficile come la Sanremo. Dopo la Milano-Torino comunque, Nibali cercherà di mettere ulteriore benzina nelle gambe partecipando alla Coppi&Bartali e al Gp Larciano.

Soltanto dopo questo trittico di impegni italiani si potrà capire come affrontare il mese di Aprile. Ecco perchè lo Squalo e i tecnici del team kazako faranno il punto della situazione per programmare il prosieguo della stagione che porta all’avvicinamento del Giro d’Italia, grande obiettivo del messinese.

 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...