Virgilio Sport

La Juve e gli episodi dubbi: perché non si usa il Var?

La tecnologia viene usata col contagocce e ne scaturiscono ovvie polemiche

Pubblicato:

La Juve e gli episodi dubbi: perché non si usa il Var? Fonte: Ansa

La ‘solita’ polemica si è riaccesa ancor prima che finisse il derby. A infiammarla, dopo le scaramucce in campo, le stesse parole di Walter Mazzarri subito dopo la gara: “C’era un rigore grande così su Belotti. E anche su Zaza era fallo”. Toro penalizzato, Juve aiutata? Sembrerebbe così, anche se l’opinionista Dazn German Camoranesi, vecchio cuore bianconero, ha subito provato a replicare: “Rigori per il Toro? Non c’erano”. Anche sui social, ovviamente, opinioni divergenti a seconda della tifoseria. Per i tifosi granata (e di tutte le altre squadre italiane) i penalty per i granata erano “nettissimi”. Per quelli della Vecchia Signora, manco a dirlo, si tratta soltanto dei “soliti piagnistei”.

Var, questo sconosciuto – Vista la notevole divergenza di opinioni, perché non affidarsi alla tecnologia? Ci sarebbe il Var, ma quando gioca la Juventus questo fondamentale strumento di supporto viene utilizzato sempre col contagocce. In questo campionato, ad esempio, è capitato a Empoli, dove l’arbitro Calvarese è andato a rivedere un presunto tocco di Bonucci in area a fine primo tempo, sul punteggio di 1-0 per i toscani: niente rigore, anche col Var. Nessun ‘controllo’, invece, per chiarire se il contatto Bennacer-Dybala fosse o meno da penalty. Var utilizzato, invece, per assegnare un rigore al Milan per intevento falloso di Benatia su Higuain che in un primo momento Mazzoleni non aveva visto. Poi ci ha pensato proprio il Pipita a togliere le castagne dal fuoco alla sua ex squadra facendosi parare il tiro da Szczesny, anche se ha fatto discutere a lungo il mancato secondo giallo al difensore marocchino, già ammonito.

Gli episodi del ‘Grande Torino’ – Si può discutere o meno sulla punibilità degli episodi controversi in area bianconera nel derby e gli stessi moviolisti sono divisi. Per la Gazzetta dello Sport, dubbi suscita il contatto Alex Sandro-Zaza: “Il difensore bianconero tira giù l’avversario, ma anche l’attaccante granata si aggrappa alla sua maglia”. Più limpido il secondo episodio da rigore invocato dal Toro: “C’è una spinta di Matuidi su Belotti che prova a colpire di testa la palla. Episodio difficile da cogliere, ma resta più di qualche dubbio”. Anche per gli altri quotidiani sportivi c’era almeno un rigore per i granata. E allora, perché non rivederlo per essere sicuri? Perché quando c’è la Juve il Var si usa sempre poco e solo quando appare irrimediabilmente necessario?

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...