Virgilio Sport

La Juve trema, il Psg è scatenato: "Giù le mani" e scoppia il caos

Alla vigilia della Champions, la notizia lanciata dall'Equipe sta facendo il giro del web, tifosi della Juventus divisi sul destino dell'artefice delle vittorie degli ultimi 3 mesi

Pubblicato:

Alcuni rumors, un titolo di giornale e un tam tam di indiscrezioni. Nel momento migliore della stagione, ma anche quello più delicato, alla vigilia del ritorno dei quarti di finale di Champions League, una notizia che avrebbe del clamoroso, scuote la vigilia di Juventus-Villarreal. Il Paris St Germain starebbe tentando l’artefice della risalita bianconera degli ultimi mesi. E sul web è subito scontro tra “favorevoli” e “contrari” al grido di “giù le mani dal nostro condottiero”.

Allegri, tentazione Psg: è nella lista del dopo Pochettino

La clamorosa indiscrezione di mercato l’ha lanciata l’Equipè secondo cui Massimiliano Allegri figurerebbe nella rosa di nomi di allenatori che il Psg avrebbe preso in considerazione per la rivoluzione tecnica, l’ennesima, sulla panchina dei parigini. Il fallimento di Pochettino in Champions con l’eliminazione in rimonta contro il Real Madrid, nonostante la consueta campagna faraonica e la presenza contemporanea di Mbappè, Messi e Neymar, costerà caro al tecnico ex Tottenham.

Psg: Zidane testa di serie n°1, Allegri subito dopo

Max Allegri è in cima alla lista per il prossimo allenatore del Psg. Con lui Zinedine Zidane – prima scelta per mille motivi che vanno dal palmares alla nazionalità – Antonio Conte (da poco al Tottenham), l’interista Simone Inzaghi e l’ex calciatore del Psg Thiago Motta, che ora allena lo Spezia ma anche il Cholo Simeone, Ten Hag, Galtier, Arteta e Favre. Il Psg scegliendo Allegri vorrebbe portare quella concretezza che finora, nelle precedenti gestioni, è sempre mancata.

Allegri al Psg: difficile ma non impossibile

Le possibilità che Allegri lasci la Juve a un anno dal suo ritorno, preteso dalla società e da Agnelli in particolare, sono per ora basse. Max ha un contratto blindato con i bianconeri che oscilla tra gli 8/9 milioni di euro a stagione per 4 anni. Ma, come sempre quando si parla di mercato e di Psg in particolare, mai dire mai. Anche se Allegri la scorsa estate rifiutò già la corte del Real Madrid per tornare dalla Vecchia Signora.

I tifosi della Juve su ipotesi addio Allegri: “Max non si tocca”

Come sempre davanti a notizie di questo genere il web si spacca. Parlando di Max Allegri la cosa è ancora più netta. Da sempre divisi in Allegriani e #AllegriOut i tifosi della Juve restano coerenti con le loro idee. Tra i favorevoli all’addio del tecnico livornese si possono leggere frasi del tipo: “Vai, vai, portati anche De Sciglio a peso d’oro mi raccomando” o ancora “Ma per favore non siate ridicoli, ma ce li vedete voi Mbappè, Messi e Neymar a giocare a 50 metri dalla porta difendendo come fanno Kean e Morata?” e poi qualcuno provoca “ma magari, così finalmente la Juve giocherà almeno a calcio”.

Il partito dei pro-Allegri è invece scatenato: “Giù le mani da Max” o “Nessuno tocchi Max” si può leggere sulle varie bacheche e tweet. “Allegri ha detto no al Real Madrid, perché dovrebbe dire si a un’accozzaglia di squadra senza storia piena solo di problemi?” riflette qualcuno.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...