,,
Virgilio Sport SPORT

La risalita di Vidal: gol in Champions e messaggi in vista della Juve

Il centrocampista cileno, autore di una bella prova contro lo Sheriff, lancia importanti segnali a Simone Inzaghi in vista del prossimo futuro.

20-10-2021 12:07

Ha esultato alla solita maniera, dopo aver portato nuovamente in vantaggio l’Inter a San Siro contro lo Sheriff: una rete pesantissima, quella messa a segno nella notte di Champions League, che ha cambiato la partita e potrebbe cambiare il percorso europeo dei nerazzurri.

Arturo Vidal è tornato? E’ la domanda che si pongono tutti, dopo la prestazione nel match contro i moldavi: se riuscirà a riproporla in futuro sì, nonostante l’età non sia più giovanissima.

E’ stato uno dei migliori della gara di San Siro, questo è certo: ovunque, solido. Simone Inzaghi ha già dimostrato di voler puntare su di lui, quando disponibile, almeno per una parte importante della partita.

Prima di quella contro lo Sheriff era sempre subentrato: la prima da titolare coincide con la prima vittoria dell’Inter in questa edizione di Champions League, e non è poi così strano pensando all’equilibrio tattico nelle due fasi offerto dal cileno.

Storicamente, tra l’altro: perché è stato così anche in passato, nonostante un’ultima parte di carriera tra alti e bassi.

“Vidal si allena sempre con entusiasmo, sta meritando questo spazio: è stato decisivo anche entrando a gara in corso. E’ un valore aggiunto della squadra e ha l’entusiasmo di un ragazzino. Sono contento del goal e della prestazione: se l’è meritato”, ha ammesso Inzaghi al termine della gara.

E adesso ritorna la domanda principale, quella che ha caratterizzato le recenti stagioni: è pronto per riconquistare una maglia da titolare? A cui segue: si può fare affidamento su di lui nel medio-lungo periodo?

Senza sfera di cristallo la risposta a tutto questo è sostanzialmente impossibile. La prossima gara, però, potrebbe offrire un indizio importante. Sarà la quinta volta per Vidal contro la Juventus, il club che gli ha permesso, più tra tutti, di esaltarsi e risaltare.

In quella di campionato, nella scorsa stagione, e con la maglia dell’Inter, mise a segno la rete del vantaggio nel 2-0 finale per i nerazzurri: lui, contro lo Sheriff a San Siro, ha lanciato segnali importanti.

Contro la Juventus vuole esserci, per diversi motivi: per confermare quanto di buono fatto vedere in Champions League, per ribadire a Simone Inzaghi l’importanza delle sue caratteristiche a centrocampo e perché una sfida del genere è ciò che si addice al suo carattere.

Un po’ in ombra nel recente passato, nonostante i sorrisi, ma sempre lì a giocarsi le sue chance: e forse, per l’ennesima volta in carriera, ne è arrivata una importante da cogliere al volo.

OMNISPORT

La risalita di Vidal: gol in Champions e messaggi in vista della Juve Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...