Virgilio Sport

La Viola non si ferma più, 4a vittoria di fila in Serie A

Alla truppa di Vincenzo Italiano basta l'autogol di Gallo per infilare la quarta vittoria consecutiva in campionato, settima comprese la Conference.

Pubblicato:

La Viola non si ferma più, 4a vittoria di fila in Serie A Fonte: Getty Images

Il risultato del Franchi rappresenta una conferma sia per i gigliati, alla quarta vittoria consecutiva, settima se si considera la Conference League, sia per i salentini, che non muovono la classifica per la quarta volta di fila.

Italiano ricorre al turn-over dopo Sivasspor: Kouamé prima punta e Cabral in panchina, con Jovic ai box causa influenza. Il primo squillo è dei toscani, che impegnano con Saponara, autore di una bella cavalcata, il neo-azzurro Falcone, poi ci prova Strefezza, lesto a rubare palla a Igor, senza inquadrare però lo specchio. Il gol-partita nasce dall’assist di Saponara per Nico Gonzalez, anticipato da un Gallo pasticcione che infila il proprio numero uno: sono Barak e Saponara a sfiorare infine il raddoppio.

Nel secondo tempo il Lecce non molla del tutto gli ormeggi per cercare il pari: Di Francesco trova la respinta di piede di Terracciano, poi il pallino resta nelle mani di una Fiorentina che non crea moltissimo; nel finale il guizzo di Ceesay, in procinto di inzuccare il servizio di Oudin, è contenuto dal compagno Umtiti, prima che una conclusione da ingresso area di Bonaventura scaldi di nuovo le mani a Falcone nei minuti di recupero.

Questo il tabellino:

Fiorentina-Lecce 1-0 (1-0)

Marcatore: 25′ Gallo aut. (L).

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Igor, Biraghi; Amrabat, Mandragora (84′ Bonaventura); Gonzalez (84′ Ikonè), Barak (84′ Duncan), Saponara (70′ Sottil); Kouame (69′ Cabral). A disposizione: Cerofolini, Sirigu, Bonaventura, Cabral, Castrovilli, Ikonè, Ranieri, Venuti, Martinez Quarta, Duncan, Sottil, Bianco, Brekalo. Allenatore: Italiano.

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey (77′ Cassandro), Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin (70′ Maleh), Hjulmand, Gonzalez (77′ Helgason); Strefezza (70′ Oudin), Colombo, Di Francesco (70′ Banda). A disposizione: Bleve, Brancolini, Romagnoli, Askildsen, Tuia, Helgason, Ceccaroni, Banda, Oudin, Voelkerling, Maleh, Ceesay, Lemmens, Cassandro, Pezzella. Allenatore: Barone.

Arbitri: Sig. Abisso

Ammoniti: Blin (L), Igor (F), Maleh (F), Umtiti (L).

Dopo la sosta ci saranno Inter-Fiorentina ed Empoli-Lecce.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...