Virgilio Sport

Lazio-Milan, i voti di Pellegatti fanno discutere

Tifosi divisi sui social per i giudizi ai rossoneri

05-07-2020 12:40

Dire che i tifosi del Milan non erano più abituati a vedere un’impresa dei propri beniamini non è un’esagerazione. La vittoria per 3-0 sul campo della Lazio non ripaga delle tante amarezze e dei tanti bocconi amari ingoiati in questi anni ma fa ritrovare un sorriso che sembrava smarrito. In un cassetto tutte le polemiche, i #Pioliout, le critiche per il mercato e le paure di una stagione flop. Ora il sogno si chiama Europa League ma ancor più chiudere il campionato alla grande. Euforico anche Carlo Pellegatti dopo il successo dell’Olimpico.

Pellegatti dà i voti ai giocatori del Milan

Sul suo canale youtube Carlo Pellegatti fa le pagelle del rossoneri. La storica voce di Milan Channel promuove tutti e dice: “Donnarumma 6 ma potrei mettere sv, sembra Galli quando c’erano Nesta e Baresi, Conti 7, Kjaer 6,5, Theo Hernandez in settimana avevo detto che mi aspettavo di più e ora l’ho rivisto a cento all’ora, l’ho ritrovato, Bennacer buona partita, di spessore ma il suo compagno di reparto Kessiè mi è piaciuto tantissimo, non deve essere ceduto, Pioli l’ha messo nella condizione giusta”.

Per Pellegatti il migliore è stato Pioli

Poi Pellegatti aggiunge: “Bene anche Selemekaer, specie nel primo tempo, mi devo ricredere sulle sue qualità l’avevo visto in Belgio e non mi era piaciuto invece non sta facendo rimpiangere Castillejo, Bonaventura benissimo mentre nelle ultime gare non mi aveva fatto impazzire, Calhanoglou peccato sia uscito male e infortunato. Poi Ibra, il Milan ha sempre bisogno di lui. Non dimentico Rebic che ha segnato un altro gol sacrificandosi anche per il centrocampo. Migliore in campo: Pioli perchè il Milan sta correndo come nessuna squadra in A ed è la più in forma assieme all’Atalanta. A Pioli va un 8″.

Tifosi divisi sui social per i voti di Pellegatti

Non tutti i tifosi si accodano ai giudizi del cronista di fede rossonera e sul web si leggono tante reazioni:Conti non puo’ prendere 7, ha sofferto tantissimo Johnny (non Marcelo). Il terzino destro è un problema serio”.

Anche Ibrahimovic non è piaciuto a tutti

C’è chi contesta il giudizio su Ibra: “Qualche volta bisogna essere obiettivi e togliersi il paraocchi su Ibra. Io sono un suo grande estimatore ma ieri non è stato sufficiente secondo me. Certo non è in condizione ma è molto lento nei movimenti e si fa sempre soffiare la palla” o anche: “Ibra mio idolo ha giocato bene ma da uno come lui ci si aspetta qualche cosa di più sui tiri piazzati”.

Anche Pioli divide: “Ma cosa dici Carlo su Pioli, in questa partita la squadra ha corso nelle precedenti andavano ai due all’ora , con la Spal ha pareggiato per un’autorete, ieri ha giocato contro una Lazio senza tre dei suoi migliori giocatori quindi fortuna , sono contento per la bella prestazione della squadra, altra cosa”.

C’è chi commenta: “Dopo 7 anni di delusioni vediamo la luce in fondo al tunnel, Milan strepitoso e mi auguro che la squadra mantenga questa forma fino a fine campionato, voto alla squadra 10 con lode per Pioli, speriamo che Bonaventura rimanga al Milan e rinnovi anche se a centrocampo abbiamo bisogno di peso e Bakayoko sarebbe il massimo”.

Poi arrivano le reazioni entusiaste: “Da quando non si può andare allo stadio stiamo cominciando a giocare a calcio… La prossima stagione zero abbonamenti e zero biglietti.stiamo a casa magari andiamo in Champions” oppure: “Hanno giocato davvero tutti bene, palla sempre a terra, gioco fluido, tocchi intelligenti, rapidi, precisi! Inoltre la presenza di Jack di cuori dall’inizio si è vista”.

Lazio-Milan, i voti di Pellegatti fanno discutere Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...