Virgilio Sport

Le rivelazioni di Totti: "Ecco chi voleva farmi smettere"

L'ex capitano della Roma si racconta in una lunga intervista.

Pubblicato:

Le rivelazioni di Totti: "Ecco chi voleva farmi smettere" Fonte: 123RF

L’ex capitano della Roma Francesco Totti in una lunga intervista a La Repubblica ha ripercorso la sua ultraventennale carriera sui campi da calcio, ed è tornato sulla sua decisione di ritirarsi: “Perché non ho chiuso giocando in Asia, in America etc…? Perché avrei rovinato 25 anni di carriera. Ho sempre detto che avrei indossato un’unica maglia. Sono uno di parola. Quando avevo 12 anni il Milan era pronto a pagare 300 milioni? In quel caso il ‘no’ fu della mia famiglia. Soprattutto di mia madre”.

Non sono un segreto le frizioni con Spalletti negli ultimi anni di carriera: “Spalletti fu uno dei grandi fautori del mio ritiro?  E’ quello che ha spinto di più. Con la società erano una cosa sola”.

La più grande tentazione fu il Real Madrid: “Se mi sono pentito del ‘no’? No, ma decidere fu durissimo. Rimasi anche per Ilary. Stavamo insieme da poco e a me non piacciono i rapporti a distanza. A ripensarci però non ho manco vinto tanto poco: un Mondiale, uno scudetto, due Coppe Italia, due Supercoppe, una Scarpa d’oro..”.

Poi è ritornato sul brutto fallo su Mario Balotelli in una finale di Coppa Italia: “Arrivò dopo un crescendo, erano anni che lui provocava, insultava me e i romani. Un continuo. Alla fine la cosa è esplosa. Fu un fallo orrendo, proprio per fargli male. Ma dopo, stranamente, i giocatori dell’Inter non mi assalirono mentre uscivo dal campo per l’espulsione. Maicon mi diede addirittura il cinque. La sensazione era che anche tra i suoi compagni interisti Balotelli creasse qualche irritazione”.

La lite con Antonio Cassano per via di un’assegno: “Gli era sparito l’assegno dello stipendio e s’era messo in testa che a rubarglielo era stata la nostra domestica, una che stava con noi da anni. Per lei avremmo messo la mano su fuoco. Provammo a convincerlo, ma niente. Se ne andò. Qualche giorno dopo l’assegno fu ritrovato sotto il sedile della sua auto”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...