Virgilio Sport

Leao, anche i numeri lo confermano: è l’ombra di se stesso

L’attaccante portoghese continua a far molto discutere in un momento in cui il Milan avrebbe tanto bisogno di lui; i numeri del 2023 lasciano poco spazio all’immaginazione rispetto al pre mondiale.

Pubblicato:

Leao, anche i numeri lo confermano: è l’ombra di se stesso Fonte: Getty Images

Cosa sta succedendo a Rafael Leao? Questa è la domanda che si pongono in molti soprattutto in casa Milan dove ora più che mai avrebbero bisogno delle giocate del talento portoghese.
Eppure il confronto con la sua condizione fisica e atletica pre mondiale e post mondiale non lascia troppo spazio all’immaginazione.
Proprio i numeri, infatti, dicono che nella prima parte di stagione l’attaccante ha collezionato 14 giocate decisive, 6 gol e 3 assist vincenti. Il 2023 racconta, invece, di 6 giocate, 2 gol (contro Salernitana e Lecce) ed 1 passaggio smarcante. A questo si aggiunge la media conclusioni a partita: 3,6 di media pre Qatar, appena 1,3 post mondiale. Preoccupa, infine, la sua condizione atletica visto che Pioli è arrivato a lasciarlo in panchina più volte, non ultima quella del derby.
Cosa succederà ora? La verità è che il Milan deve fare qualcosa per ritrovarsi al più presto e spera di poter tornare a contare quanta prima sui lampi e la classe del suo attaccante, lo stesso che lo scorso anno ha spinto il diavolo a vincere lo scudetto.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...