,,
Virgilio Sport SPORT

Liga: vittorie facili per le prime tre della classe?

Sulla carta impegni non proibitivi per Atletico, Barca e Real Madrid

Inizia questa sera la 20a giornata di campionato in Liga. La classifica parla chiaro con l’Atletico Madrid che detta legge da tempo e Real e Barca che inseguono. Più staccate, ma senza perdere le speranze di una qualificazione europea importante, Villareal e Siviglia.

Ad aprire le danze ci pensano questa sera nell’anticipo del venerdì Levante e Real Valladolid con i precedenti che sorridono ai padroni di casa che hanno perso solo una delle ultime otto sfide nella Liga contro il Valladolid che è imbattuto in trasferta da tre gare nella Liga (1V, 2N) e ha ottenuto il clean sheet nelle ultime due.

Sabato invece saranno Huesca e Villareal a dare il calcio d’inizio al 20° turno. L’Huesca ha vinto solo una delle sette partite contro il Villarreal in tutte le competizioni giocate. I padroni di casa vengono da due gare interne nella Liga senza trovare il gol. I rossoblù tra l’altro, non hanno mai perso tre partite di fila in casa senza segnare nella competizione. Attenzione ai rigori, gli ospiti ne hanno già avuti 7 (realizzati 5) a favore.

A Siviglia arriva il Cadice che ha vinto solo uno degli ultimi 10 derby andalusi in trasferta nella Liga. Il Siviglia invece non perde in casa da tre partite in questa Liga (2V, 1N) in quella che è la propria migliore striscia stagionale; i padroni di casa sono imbattuti in casa contro il Cadice nella Liga da ben12 incontri. Ospiti che vanno meglio tra le mura amiche: il Cadice infatti, non vince in trasferta da cinque partite.

Sfida con vista sull’Europa tra Sociedad e Real Betis: i padroni di casa hanno vinto tre delle ultime quattro sfide nella Liga contro il Betis (1P) e non perdono in casa contro “los Beticos” da 11 partite. Gli ospiti hanno vinto due delle ultime quattro trasferte e curiosamente sono una delle tre squadre in questa Liga, con Atletico Madrid e Barcellona, che non ha ancora perso punti dopo aver realizzato il primo gol nel match.

Sulla carta trasferta facile per il Real Madrid che fa visita al Deportivo Alaves. Il Real Madrid ha perso solo due delle ultime 15 trasferte contro l’Alaves ed è imbattuto nelle ultime sei trasferte contro avversari baschi. L’Alaves ha vinto solo una delle ultime 18 sfide in Liga contro squadre di Madrid (7N, 10P), proprio contro il Real Madrid lo scorso novembre (2-1).  non sorridono i numeri al tecnico dell’Alaves Abelardo Fernandez che ha vinto solo una delle sei sfide da allenatore contro il Real Madrid (1N, 4P), ma è imbattuto in casa nelle ultime due occasioni (1V, 1N).

Partita molto delicata per l’Osasuna contro il Granada. L’Osasuna ha perso le ultime tre sfide nella Liga contro il Granada, sempre senza trovare il gol e in più i padroni di casa non vincono tra le mura amiche da ben sei partite. il ruolino di marcia degli ospiti in trasferta non è certo fenomenale: il Granada ha vinto infatti solo una delle ultime sei trasferte.

Il Barcellona fa visita all’Elche che non batte i blaugrana da 15 partite: l’ultima volta nel dicembre 1974. Record a portata di mano per i blaugrana che hanno ottenuto il clean sheet in tutte le ultime otto sfide nella Liga contro l’Elche (6V, 2N) e se non dovessero incassare reti in questa partita, stabilirebbero il proprio record di partite consecutive senza gol incassati contro un singolo avversario nella competizione. L’Elche non vince in casa nella Liga da sei partite.

Celta Vigo-Eibar è un match tra due squadre che non godono di un gran momento di forma. Il Celta Vigo non batte l’Eibar nella Liga da quattro partite (2N, 2P), sempre senza trovare il gol. Gli ultimi due confronti nella Liga tra Celta ed Eibar sono terminati 0-0. Gli ospiti non vincono in trasferta da quattro partite e sono la squadra che ha perso più punti in questa Liga (13) dopo aver segnato il primo gol del match.

Simeone e il suo Atletico ospitano il Valencia e sono imbattuti nella Liga contro la squadra di Javi Gracia da 12 partite (7V, 5N), la propria serie migliore contro questo avversario nel massimo campionato; l’ultima sconfitta risale all’1-3 al Mestalla nell’ottobre 2014. Tra l’altro, il “Cholo” ha disputato nove partite in casa da allenatore nella Liga contro il Valencia senza mai perdere. Numeri ottimi per i padroni di casa che hanno vinto le ultime sette sfide interne, ottenendo il clean sheet in sei di queste. Non benissimo i giallorossi fuori casa dove hanno raccolto solo nove punti nelle nove trasferte in questa Liga (2V, 3N, 4P), il proprio peggiore bottino in una singola stagione dopo nove gare fuori casa dal 2016/17 (otto punti).

Lunedi sera chiude il 20° turno Bilbao-Getafe. L’Athletic non batte il Getafe nella Liga da sette incontri (5N, 2P), dopo aver vinto i sei precedenti nella competizione. Nelle ultime sei gare interne nella Liga, l’Athletic ha alternato una vittoria a un successo (3V, 3N): l’ultimo match casalingo l’ha perso 2-3 vs Barcellona. Il Getafe invece ha vinto due delle ultime tre trasferte nella Liga.

 

OMNISPORT | 22-01-2021 14:37

Liga: vittorie facili per le prime tre della classe? Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...