Virgilio Sport

L'irresistibile ascesa di Carlos Alcaraz: suo l'ATP 500 di Rio

Lo spagnolo conquista il primo 500 della carriera a neppure 19 anni: sconfitto in finale in due set l'argentino Diego Schwartzman dopo i successi su Berrettini e Fognini nei quarti e in semifinale.

Pubblicato:

L'irresistibile ascesa di Carlos Alcaraz: suo l'ATP 500 di Rio Fonte: Getty Images

Il tennis mondiale saluta la crescita inarrestabile di Carlos Alcaraz.

Il talentino spagnolo ha messo le mani sul primo 500 della carriera demolendo nella finale del torneo di Rio de Janeiro l’argentino Diego Schwartzman, testa di serie numero 3 del torneo e campione in Brasile nel 2018.

Alcaraz, numero 7 del seeding, si è imposto con il punteggio di 6-4, 6-2, demolendo l’avversario grazie al 76% dei punti conquistati con la prima di servizio e conquistando il terzo titolo della propria carriera tre mesi prima di compiere 19 anni, dopo il 250 di Umago del luglio 2021 e dopo le Next Gen Finals di Milano dello scorso novembre contro Sebastian Korda.

Nei quarti e in semifinale del torneo di Rio Alcaraz aveva eliminato Matteo Berrettini, testa di serie numero 1, e Fabio Fognini.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...