,,

Virgilio Sport SPORT

Liste Champions 2019-2020, come si scelgono i giocatori

Il 3 settembre i club dovranno comunicare all'UEFA la lista.

Una volta conclusa la finestra estiva di calciomercato in tutta Europa, le squadre partecipanti alla UEFA Champions League saranno chiamate a indicare la loro rosa per la fase a gironi.

Scadenza per la comunicazione delle rose per la Champions League

Ogni club deve consegnare due liste di giocatori, indicando dati come il numero di maglia, la data di nascita e la nazionalità di ognuno. La Lista A deve essere inviata dalla federazione pertinente per essere verificata, convalidata e inoltrata alla UEFA entro martedì 3 settembre alle 24:00. Lo stessa procedura vale per la Lista B, che però deve essere consegnata entro le ore 24:00 della vigilia di ogni partita.

Lista A

Nella lista A è possibile inserire un massimo di 25 giocatori, due dei quali devono essere portieri. Almeno otto posti devono essere riservati a 'giocatori cresciuti localmente'. Se una squadra ha meno di otto giocatori provenienti dal vivaio, il numero massimo si riduce di conseguenza.

Giocatori cresciuti localmente

Esistono due diverse categorie per identificare un 'giocatore cresciuto localmente':

1- Giocatori cresciuti nel club: iscritti quindi sui registri di un club per tre anni dai 15 ai 21 anni di età;
2- Giocatori cresciuti nella federazione, ovvero iscritti sui registri di un altro  club della stessa federazione per tre anni dai 15 ai 21 anni di età. Nessuna squadra può avere più di quattro giocatori cresciuti nella federazione tra gli otto 'locali' della Lista A.

Lista B

Un giocatore può essere inserito in Lista B se è nato dall'1 gennaio 1998 in avanti e ha avuto l'idoneità a giocare con il club interessato per un periodo ininterrotto di due anni dal 15esimo anno in poi (è possibile iscrivere giocatori di 16 anni se sono stati registrati con il club per almeno i due anni precedenti). I club devono consegnarla entro le ore 24:00 della vigilia di ogni partita.

Novità

Le squadre che partecipano agli ottavi di finale potranno iscrivere al massimo tre nuovi giocatori, come accade ormai già da qualche stagione. La novità riguarda il fatto che potranno essere aggiunti in lista anche giocatori che hanno già giocato nella fase a gironi. Come si legge nel sito dell'Uefa, "possono essere scritti anche giocatori che hanno già disputato la competizione con un altro club o con un club ancora in gara". Le squadre potranno quindi acquistare giocatori che hanno già giocato in Champions e schierarli dagli ottavi in poi senza limitazioni.

SPORTAL.IT | 12-08-2019 17:04

Liste Champions 2019-2020, come si scelgono i giocatori Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...