,,
Virgilio Sport SPORT

Mail delatoria a Zhang scatena tifosi: Siamo a C'è posta per te?

Nuova bufera sull'Inter dopo le rivelazioni del Corriere dello sport

Non bastavano i risultati deludenti, la tensione palpabile che si avverte in dirigenti, addetti ai lavori e giocatori, gli alti e bassi umorali di Conte -che sarebbe sempre in bilico per la panchina dell’anno prossimo: un nuovo caso scuote l’Inter. Un polverone alzato dal Corriere dello sport che rivela che una mail indirizzata a Zhang e partita da un computer della Pinetina è arrivata anche ai dirigenti, ovvero Marotta e Ausilio.

La mail per Zhang elencherebbe gli errori del club

Il presidente sarebbe stato messo a conoscenza di quelli che sono considerati gli errori commessi nella programmazione del 2019- 20 (chiaramente non ascrivibili a Conte) ed è stato informato pure su quella che sarebbe la linea giusta da tenere per il mercato 2020- 21 ovvero comprare qualche giovane (Hakimi è già arrivato), ma soprattutto elementi esperti, pronti per vincere subito. La “delazione” non ha certo contribuito a portare serenità in un momento in cui la squadra avrebbe bisogno.

Social scatenati tra rabbia e rassegnazione

Fioccano le reazioni sui social: “Ieri Brozovic ubriaco in prima pagina, oggi la mail di Zhang (oltre alla multa per Brozovic), stasera giochiamo e a prescindere dal risultato domani mattina con che notizia dobbiamo svegliarci? Handanovic che ha un giro di prostituzione minorile con ragazze dell’est? Impazzisco”.

Tifosi ironici sul web per la storia della mail a Zhang

Arrivano anche commenti ironici: “Siamo a ‘C’è posta per te?'” o anche: “La email con gli errori di mercato dell’Inter, finisce all’indirizzo sbagliato di Zhang ma a quello corretto di Ramazzotti del corriere dello sport E niente fa già ridere cosi” oppure: “Accidenti, ho scritto una mail a Zhang e per sbaglio l’ho mandata anche in sede all’Inter” e ancora: “Mi incuriosisce di più sapere quale lingua abbia usato… Inglese maccheronico? Cinese semplificato tradotto con google? Leccese?”

C’è chi osserva: “Se fosse vero, Zhang ci metterebbe meno di un minuto a scoprire chi ha mandato quella mail al CdS” e infine. “Leggo ora della lettera a Zhang. io non so se sia vero o no, ma se fosse vero, sarebbe una cosa indecente. Una società seria va fino in fondo, trova il colpevole e lo appende per i coglioni fuori da Appiano. Adesso vedremo se abbiamo una società seria o una che tira a campare”.

SPORTEVAI | 13-07-2020 10:42

Mail delatoria a Zhang scatena tifosi: Siamo a C'è posta per te? Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...