Virgilio Sport

Mancini soddisfatto: "Manca ancora una bellissima sera da regalare agli italiani"

Il commissario tecnico della Nazionale italiana dopo la vittoria in semifinale sulla Spagna: "Credevo nei giocatori nonostante tutti ci credessero poco".

Pubblicato:

Mancini soddisfatto: "Manca ancora una bellissima sera da regalare agli italiani" Fonte: Getty

L’Italia è la prima finalista di Euro 2020: lacrime di gioia, al termine della sfida di Wembley contro la Spagna, ma anche soddisfazione massima per essere arrivati fino in fondo. Questa Nazionale ci ha sempre creduto, e con concretezza è lì, in attesa di scoprire la sua avversaria nell’atto finale.

Al termine della semifinale vinta ai rigori, il commissario tecnico, Roberto Mancini, ha commentato così la prestazione dei suoi e il cammino in questi Europei: “Credevo nei giocatori che avevamo nonostante tutti ci credessero poco. Sapevo che potevamo fare delle buone cose e finora ci siamo riusciti. Siamo felici di aver dato delle bellissime sere agli italiani in questo mese, ma ne manca ancora una”.

Una serata a cui l’Italia arriverà giorno dopo giorno, passo dopo passo, dopo aver analizzato anche la partita di Wembley:

“Stasera è stata durissima, è stata una grandissima Spagna. Sono i maestri del possesso palla, ci hanno messo in difficoltà, ma nonostante questo abbiamo avuto tante occasioni. Sapevo che sarebbe stata una partita in cui avremmo sofferto, perché loro sono giovani, ma sono bravi. Quando abbiamo fatto l’1-0 pensavo che avremmo raddoppiato: abbiamo avuto qualche difficoltà alla fine dei novanta minuti. Nei supplementari neanche tanto”.

Domani la seconda semifinale tra Inghilterra e Danimarca, ma Roberto Mancini non pensa al prossimo avversario: “Chi mi aspetto? Non lo so: siamo finale. Abbiamo quattro giorni per recuperare e vedremo cosa accadrà”.
 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...