,,
Virgilio Sport SPORT

Maradona, Mughini: lite furiosa a Tiki Taka incendia i social

A Tiki Taka volano parole grosse tra Mughini, Auriemma, Vicedomini ma non solo

Non si placa la bufera intorno a Giampiero Mughini e alle sue parole controverse su Diego Armando Maradona, pronunciate poche ore dopo la notizia della sua morte e reiterate nei vari interventi e intervisti per tutta la settimana. Non sono mancate le scintille ieri sera durante la puntata di Tiki Taka, su Italia 1, che ha omaggiato ancora una volta El Piebe de Oro e in cui il giornalista e scrittore di fede juventina ha di fatto avuto uno scontro verbale con tutti gli ospiti presenti, da Raffaele Auriemma a Pascal Vicedomini ma non solo.

Mughini a Tiki Taka litiga con Pascal Vicedomini

Giampiero Mughini, ospite fisso di Tiki Taka è stato chiamato subito in causa da Piero Chiambretti per spiegare le sue dichiarazioni pesanti su Diego Amando Maradona pronunciate poche ore dopo la notizia della scomparsa del grande numero 10 del Napoli. “Un uomo sfatto” aveva detto il giornalista che rincara subito la dose “l’autodistruzione era una delle giocate che gli è riuscita meglio anche se indiscutibile la sua arte nel gioco del pallone ma il personaggio non può subire un processo di beatificazione”.

Pascal Vicedomini ha subito acceso la polemica con Mughini: “Stai dicendo delle put…te che ti hanno messo contro tutta Napoli che ti ha giudicato intempestivo nel dare giudizi sull’uomo due ore dopo la sua morte”. Mughini grida verso i suoi haters: “Sono dei miserabili che sanno solo insultare!

Litigata Mughini vs Auriemma a Tiki Taka

Subito dopo tocca a Raffaele Auriemma altro napoletano doc scagliarsi contro Mughini con parole al veleno: “Non sei stato in grado di rispettare il più grande calciatore della storia dopo morto, anche in guerra esiste l’onore delle armi per il proprio nemico che giace a terra morto, invece hai dato la sensazione che non vedessi l’ora di accanirti come un avvoltoio sul suo cadavere sfatto come hai detto tu. Ti sei anche accanito nei confronti di Napoli e dei napoletani”.

Mughini ancora una volta dopo un alterco: “Ma a chi dovrei chiedere scusa? A te?” rivolto ad Auriemma si è prodigato nell’elogio della città di Napoli e dei suoi personaggi storici da Totò a Pino Daniele, spiegando ancora una volta il suo intervento controcorrente in un contesto, era il talk Stasera Italia su Rete 4, di beatificazione del Dies.

Mughini e le frasi su Fidel Castro 

Ma non è finita qui perchè ieri sera Mughini ha fatto l’ein plein. Quando Piero Chiambretti ha parlato del rapporto tra Maradona e Fidel Castro, a tessere le lodi del leader cubano ci ha pensato l’ambasciatore Nunzio D’Angeri subito però stoppato dalla voce di Mughini che ha detto “Fidel Castro è stato il dittatore più longevo del Sudamerica“. La cosa non è andata giù a D’Angeri che ha rimproverato Mughini: “La prego di contenersi. Non parli male di Fidel Castro, lei con questo modo di parlare, non si permette, lei è la fotocopia di… Barbara d’Urso”. Volano parole grosse: “Lei è un povero uomo” risponde Mughini in un clima sempre più teso.

Altro giro, altra corsa, poco dopo Mughini ha avuto un chiarimento acceso con Andrea Di Caro vicedirettore della Gazzetta dello Sport per un articolo, che lo scrittore credeva fosse partita dal quotidiano rosa, in cui venivano riportate sue parole sull’inopportunità di intitolare lo stadio San Paolo a Maradona. Di Caro ha chiarito che quell’articolo non era stato pubblicato nè sul giornale nè sul sito della Gazzetta ma ha rinfacciato a Mughini l’aver detto che con la Gazzetta “ci si puliva…”. Mughini ha chiarito: “Intendevo con quell’articolo, per la Gazzetta ho anche scritto, ci mancherebbe”.

Mughini virale su Twitter, i commenti social
L’eco dei continui litigi di Mughini è ovviamente rimbalzato sui social: “Complimenti Auriemma contro quel cialtrone di Mughini”; “Mughini solo contro tutti. Viva!”; “Stasera Mughini sta litigando con tutti”; “Mughini che descrive Maradona come se fosse stato un mostro, incommentabile. Avere delle dipendenze non fa di te un mostro ma un’anima fragile ma è un discorso molto lungo e articolato”.

SPORTEVAI | 01-12-2020 09:36

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...