Virgilio Sport

Marelli fa chiarezza su rigore negato a Perisic e dà soluzione

Polemiche infinite dopo Inter-Parma, social scatenati

Pubblicato:

Un rigore non dato e un gol concesso quasi allo scadere dopo un Var da batticuore: è stato un sabato dalle forti emozioni per Perisic, l’Inter e i suoi tifosi. Il 2-2 col Parma è un passo indietro rispetto alle ambizioni dei nerazzurri ma anche un punto guadagnato se si considera che al 90′ gli emiliani erano avanti per 2-1. Nel mirino però come sempre o quasi sempre c’è l’arbitro Piccinini e c’è il Var che continua ad essere oggetto di critiche e perplessità.

Per Marelli era rigore su Perisic

Nel dibattito si inserisce Luca Marelli che sul suo canale youtube prova a far chiarezza sulle decisioni di Piccinini. L’ex arbitro comasco dice: “Su Perisic è rigore ma ormai la linea è questa. Episodio molto simile (come dinamica: trattenuta) a quello su Bernardeschi di domenica scorsa. Discutibile (a me non piace questa estremizzazione) ma è la linea che volevano: sono episodi eclatanti e sfuggiti all’arbitro”.

Poi aggiunge: “C’è un problema: Marotta ha detto che c’è un buco nel protocollo ma non è vero, c’è confusione nella Can piuttosto. Io difendo Rizzoli ma sulla comunicazione sbaglia, qualcosa andrebbe spiegato. Il Var finora è intervenuto 7 volte in totale, è troppo poco. E’ come se fosse spento. Le soluzioni sono due: o si trova una via di mezzo ma non se ne esce a livello comunicativo o l’Ifab deve pensare al challenge, deve essere facoltà dei club dare la possibilità all’arbitro di rivedere le immagini”.

I tifosi replicano a Marelli

Sui social scattano le repliche: “Hai sempre detto che la VAR non è la moviola, quindi perché dovrebbe intervenire se l’arbitro, con la gestualità, dimostra di aver visto e giudicato?” o anche: “Onde evitare teorie complottistiche varie non sarebbe opportuno rendere pubbliche le comunicazioni tra arbitri e VAR? Così si piacerebbero tante polemiche secondo me..”

C’è chi osserva: “Il problema è che con la scusa della “valutazione soggettiva” certi arbitri hanno la scusa per dare o non dare dei rigori. Lukaku a Genova e Perisic stavolta”. Infine non manca chi ha memoria lunga: “Piccinini fu imbarazzante anche in Benevento-Inter con 2 rigori negati”.

Marelli fa chiarezza su rigore negato a Perisic e dà soluzione Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...