Virgilio Sport

Masters 1000 Miami, il sogno di Sinner si spezza in finale: vince Medvedev

Il tennista altoatesino ci ha provato, specie nel primo set, ma il russo ha avuto la meglio. 7-5 6-3 il punteggio finale. L'azzurro torna nella top-ten del ranking Atp.

Pubblicato:

La maledizione non è stata ancora spezzata. Jannik Sinner non è riuscito a battere Daniil Medvedev nemmeno questa volta, con il tennista russo che ha così conquistato il titolo del Masters 1000 ATP di Miami. Sesto successo del russo in carriera nei confronti dell’azzurro, un po’ affaticato e sulle gambe. Dopo un’ora e 34 minuti di gioco il match si è chiuso sul 7-5 6-3 per Medvedev, al quinto Masters 1000 in carriera. Per Sinner la consolazione del ritorno tra i primi 10 del ranking ATP.

Masters 1000 Miami, Medvedev vince in due set

Medvedev è stato in vantaggio rispetto a Sinner già dalle prime battute dell’incontro, che comunque nel primo set è stato davvero molto combattuto. Jannik aveva anche trovato il break nel quinto game, ma poi dopo ha ceduto il passo al russo che si è portato a casa 7-5 il parziale. 36 errori non forzati per Sinner.

L’altoatesino, che aveva chiesto l’intervento del medico già nel corso del primo set, durante il secondo parziale è apparso ancora più in difficoltà fisica. Tanto che la partita è andata del tutto in direzione di Medvedev, che ha chiuso 6-3 e vinto così l’incontro. Quarto titolo dell’anno dopo Rotterdam, Doha e Dubai.

Masters 1000 Miami, Sinner non si sentiva al meglio

Dopo la finale persa, a Sinner resta la soddisfazione di poter tornare da lunedì in top-ten del ranking ATP al numero 9. Medvedev è stato migliore di lui, come ammesso dopo la partita: “Complimenti Daniil, non solo per questo torneo ma per le ultime cinque finali. Hai giocato un tennis incredibile, stai facendo un lavoro incredibile”.

Oltre ai complimenti all’avversario, Sinner ha espresso un desiderio per il suo futuro: “Ti auguro il meglio. Grazie al mio team, stamattina mi sono svegliato non al meglio. Non stavo benissimo, ma grazie per il sostegno. Non ho giocato al meglio, ma ci vedremo il prossimo anno. Spero in futuro di vincere il trofeo grosso“.

Masters 1000 Miami, il messaggio di Medvedev per Sinner

Oltre a celebrare il proprio successo nel Masters 1000 di Miami, il quarto torneo vinto dall’inizio dell’anno, il russo Medvedev ha voluto parlare anche della fatica fatta da Sinner contro Alcaraz per arrivare a questa finale: “Tutti hanno apprezzato la semifinale con Carlos”.

Ma c’è di più per Daniil: “Io sono stato fortunato perché mentre correvi come un pazzo ero già a letto. Non è facile recuperare dopo una partita del genere, ma congratulazioni a te e al tuo team perché arriveranno altre finali in questo e nei prossimi anni”.

Masters 1000 Miami, il sogno di Sinner si spezza in finale: vince Medvedev Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...