Virgilio Sport

Maxi rissa in Bayer Leverkusen-Betis: Fekir perde la testa, espulso anche Demirbay

Sul punteggio di 4-0, a gara già finita, il fantasista francese ha messo le mani in faccia a Demirbay, reo di aver cercato il corpo a corpo in campo.

Pubblicato:

Maxi rissa in Bayer Leverkusen-Betis: Fekir perde la testa, espulso anche Demirbay

Il Bayer Leverkusen è tornato alla vittoria dopo cinque gare consecutive senza successi, con un roboante 4-0 sul Betis Siviglia firmato soprattutto da un super Diaby, autore di una doppietta e altrettanti assist.

La serata perfetta della squadra di Seoane è stata però macchiata da un pessimo episodio accaduto a gara già conclusa: una maxi rissa che è stata scatenata da Nabil Fekir e Kerem Demirbay.

Il centrocampista del Leverkusen ha pressato con insistenza e fisicità anche sul 4-0 il fantasista del Betis che teneva palla. Cosa che Fekir evidentemente non ha gradito. I due sono andati faccia a faccia, con il francese che ha poi messo le mani in faccia a Demirbay.

Nel giro di un attimo si sono precipitati tutti gli altri, a partire da Tapsoba, che è andato a cercare immediatamente Fekir. I due sono stati separati dai compagni e dagli staff tecnici. L’arbitro inglese Anthony Taylor non ha potuto far altro che sventolare il cartellino rosso per entrambi.

Per il Betis è la prima sconfitta nel girone, ma si mantiene comunque al secondo posto, un punto sopra al Celtic. Il Leverkusen sale a 10 punti e vede gli ottavi di finale sempre più vicini.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...