,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: Messi fa un annuncio ufficiale sul suo futuro

La Pulce si sfoga e annuncia: "Continuerò al Barcellona".

Lionel Messi resta a Barcellona . Il fuoriclasse argentino ai microfoni di Goal.com ha deciso di fare un annuncio ufficiale sul suo futuro: “Ho detto al club, specialmente al presidente, che volevo andare via. Gliel’ho detto tutto l’anno . Credevo fosse giunta l’ora di partire. Credevo che il club avesse bisogno di più giovani , nuove persone e pensavo che il mio tempo fosse finito . E’ stato un anno molto difficile, ho sofferto molto in allenamento. Non è arrivata, questa decisione, per la sfida col Bayern, ci pensavo da tempo. L’ho detto al presidente e beh, il presidente ha sempre detto che a fine stagione potevo decidere se andare via o restare e alla fine non ha mantenuto la parola data. La sua gestione è un disastro “.

“Continuerò al Barcellona – ha continuato la Pulce – e il mio atteggiamento non cambierà. Farò del mio meglio, voglio sempre vincere, sono competitivo e non mi piace perdere. C’è un nuovo allenatore e una nuova idea. Va bene, ma vediamo come risponderà la squadra. Quello che posso dire è che resto e darò il massimo “.

Il sei volte Pallone d’Oro è molto risentito dalla critiche degli ultimi giorni: “Ho provato molto dolore per il fatto che venisse messo in dubbio il mio barcellonismo . Lo amo, questo club, e non starò meglio qui che altrove. Ho ancora il diritto di decidere . Stavo cercando nuovi obiettivi e nuove sfide. Qui al Barcellona ho dato tutto . Mio figlio, la mia famiglia, sono cresciuti qui e vengono da qui, non c’era niente di sbagliato nel partire in quel momento. Ne avevo bisogno, il club ne aveva bisogno ed era un bene per tutti”.

“Mi ha fatto molto male il fatto che siano state pubblicate cose false . O che si arrivasse a pensare che potevo andare a processo contro il Barcellona per trarne vantaggio. Non fare mai una cosa del genere. Ripeto, volevo andare via ed era un mio diritto, perché il contratto diceva che potevo essere rilasciato. E non è ‘me ne vado e basta’. Me ne stavo andando e mi è costato molto. Volevo perché perché pensavo di vivere felicemente i miei ultimi anni di calcio. Quest’anno non ho trovato felicità nel club “, spiega Messi, accostato nelle ultime settimane a Inter e Manchester City.

La questione del burofax: “Il burofax doveva renderlo ufficiale in qualche modo. Nel corso dell’anno avevo detto al presidente che volevo andarmene. L’invio del burofax stava rendendo ufficiale che volevo andare e che ero libero e l’anno facoltativo non lo avrei usato. Volevo andare via. Non era ​per fare un pasticcio, o per andare contro il club, ma il modo per rendere tutto ufficiale. Se non lo avessi mandato non sarebbe successo niente. Quello che dicono è che non l’ho detto prima del 10 giugno, ma eravamo nel bel mezzo di tutte le gare e non era il momento. Ma a parte questo, il presidente mi diceva sempre ‘quando la stagione è finita decidi tu se restare o partire’, non ha mai fissato una data, e beh, era semplicemente per ufficializzare il club che non volevo proseguire e non volevo litigare con il club”.

OMNISPORT | 04-09-2020 19:07

Mercato Inter: Messi fa un annuncio ufficiale sul suo futuro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...