Virgilio Sport

Mercato Milan, accelerata per la difesa: ultimatum per il grande obiettivo

Fissato un incontro tra Milan e Lille per Sven Botman: i rossoneri disposti a proporre ai campionid i Francia un prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo a determinate condizioni. Già pronte le alternative.

Pubblicato:

La vittoria contro l’Empoli ha chiuso un 2021 comunque da ricordare per il Milan, ma non ha cancellato del tutto le ombre dovute alla vistosa frenata di cui i rossoneri sono stati protagonisti nella parte finale dell’anno solare a partire dal pareggio nel derby giocato a novembre.

La testa della classifica è lontana quattro punti e l’avventura in Europa è già finita, un motivo in più per concentrarsi sul campionato con la qualificazione alla prossima Champions League come obiettivo primario, da raggiungere anche grazie agli innesti previsti nel mercato di gennaio.

Milan, l’identikit del difensore per il dopo Kjaer

L’obiettivo degli uomini-mercato rossonero è come noto quello di ingaggiare un difensore centrale di prima fascia per tamponare l’assenza di Simon Kjaer, fuori fino alla fine della stagione a causa del grave infortunio al ginocchio subito contro il Genoa e per formare una coppia giovane, ma già di alto livello, con Fikayo Tomori, arrivato proprio un anno fa durante il mercato invernale e subito impostosi come titolare.

Il nome individuato dal direttore dell’area tecnica Paolo Maldini e dal ds Frederic Massara, con la supervisione di Stefano Pioli, è quello di Sven Botman, olandese classe 2000 in forza al Lille, ma arrivare all’obiettivo sarà tutt’altro che semplice.

Botman non è infatti, a differenza di Tomori 12 mesi fa, un esubero di un top team sottovalutato dagli altri grandi club europei, bensì un giocatore ben conosciuto e del quale la società che ne detiene il cartellino non ha certo smania di privarsi.

Mercato Milan, la strategia per arrivare a Botman

Anzi il Lille ha chiesto in prima battuta 30 milioni di euro per la cessione del giocatore a titolo definitivo, cifra sulla quale il Milan non sembra disposto a sedersi a trattare a differenza del Newcastle, deciso a muovere i primi passi nel mercato dei top club dopo il passaggio di proprietà dello scorso autunno con l’avvento del fondo saudita Pif, avvicinato nei giorni scorsi anche all’Inter.

Botman sembra però essere più affascinato dalla corte del Milan, pronto a fare leva anche sui buoni rapporti con il Lille, dal quale i rossoneri hanno già prelevato Rafael Leao e Mike Maignan. Peraltro il club campione di Francia ha bisogno di liquidità e di fare altre cessioni dopo quella di Jonathan Ikonè alla Fiorentina, un altro segnale che fa ben sperare il Milan.

Il mercato di gennaio, tuttavia, ha tempi ben diversi rispetto a quello estivo, con molto meno spazio riservato a riflessioni e strategie. Per questo i dirigenti di Milan e Lille hanno già fissato un incontro nei prossimi giorni per capire i margini per trovare un punto di incontro: in casa rossonera si spinge per il prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo a determinate condizioni, che sembra essere l’unica possibilità per convincere il Lille, poco disposto a disfarsi di Botman senza avere già la certezza di un incasso al termine della stagione.

Mercato Milan, le alternative a Botman e la decisione su Romagnoli

Se la trattativa non si sbloccherà il Milan andrà deciso sulle alternative, rappresentate in primo luogo da Attila Szalai, aitante centrale classe ’98 del Fenerbahce e della nazionale ungherese e poi da Abdou Diallo, senegalese di 25 anni del Psg, per il quale però i francesi chiedono tanto e che è attualmente impegnato in Coppa d’Africa.

Pioli ha bisogno il prima possibile di un difensore con il quale blindare un reparto che nell’ultimo mese ha fatto acqua e che a breve termine non rinuncerà neppure all’esperienza di Alessio Romagnoli, il cui rinnovo del contratto in scadenza nel prossimo giugno resta molto difficile, ma che non lascerà il Milan prima della fine della stagione.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...