,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, c'è un ex Inter per il ritorno in Champions League

Il Manchester United vuole tenersi Diogo Dalot: per rinforzare le fasce Maldini e Massara pensano a Sime Vrsaljko dell'Atletico Madrid.

La vittoria di Verona ha confermato come il Milan si trovi più a proprio agio in trasferta che a San Siro. La squadra di Pioli ha perso nei primi due mesi del 2021 in casa contro Juventus e Atalanta, oltre che nel derby, pur perdendo a La Spezia la lunghissima imbattibilità in campo esterno che durava da oltre un anno.

Il 2-0 del “Bentegodi” contro una delle rivelazioni del campionato ha comunque dato tanti motivi per sorridere, non solo per la classifica. In una giornata di piena emergenza offensiva, infatti, a trovare il gol sono stati Rade Krunic e Diogo Dalot, entrambi al primo centro in rossonero ed entrambi non certo titolari fissi nelle gerarche di Stefano Pioli.

Il terzino portoghese di proprietà del Manchester United sta sfruttando le occasioni che gli vengono concesse dal tecnico emiliano, al punto da… far preoccupare la società in vista del calciomercato che verrà.

Dall’Inghilterra infatti si guarda con interesse alle prestazioni di Dalot. Lo United pensa di riportarlo alla base già al termine della stagione, nonostante a Milano abbiano tutta l’intenzione per chiedere quantomeno il rinnovo del prestito, sulla falsariga di quanto potrebbe accadere nella trattativa con il Real Madrid per Brahim Diaz, sul quale però i Blancos sembrano voler puntare in vista della prossima stagione.

La dirigenza del Milan, in vista dell’auspicato ritorno in Champions League, non vuole comunque farsi trovare impreparata, così qualora Dalot non facesse parte della rosa rossonera versione 2021-2022 l’alternativa, secondo quanto riportato da ‘Fichajes.com’, potrebbe essere una vecchia conoscenza del calcio italiano.

Si tratta di Sime Vrsaljko. L’ex esterno di Sassuolo e Genoa, ma anche ex Inter, è di proprietà dell’Atletico Madrid, che l’ha riportato a casa nel gennaio 2020 dopo una brevissima e poco fortunata esperienza in nerazzurro nella prima metà della scorsa stagione durante la quale il croato ha trovato poco spazio anche a causa di tanti problemi fisici.

Alla corte di Simeone Vrsaljko è tornato protagonista, al netto dei soliti guai fisici, ma il Milan vuole provarci, apprezzando il giocatore per la sua esperienza internazionale e la conoscenza del calcio italiano e anche alla luce del fatto che il giocatore andrà in scadenza nel giugno 2022. Per acquistarlo a titolo definitivo seviranno una decina di milioni.

 

OMNISPORT | 07-03-2021 19:47

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...