,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan si rialza: Pioli esalta la squadra e chiarisce su Ibrahimovic

I rossoneri tornano a -3 dall'Inter capolista.

Stefano Pioli applaude il suo Milan per la splendida vittoria ottenuta a Verona, che permette ai rossoneri di rialzarsi dopo un periodo difficile: “Il fatto di non aver sofferto certifica che è stata la migliore partita delle tre giocate con loro. Mi aspettavo una prestazione del genere, con questa convinzione e questa forza. Conosco le nostre qualità, non eravamo soddisfatti dell’ultima prestazione. La squadra ha dimostrato di avere idee e una forza mentale importante“, ha spiegato l’allenatore emiliano, che ha dovuto fare i conti in questi ultimi giorni con tanti infortuni.

Indisponibilità che però non hanno scosso la squadra: “Vince sempre il Milan, siamo forti anche quando mancano giocatori importanti. Non siamo marziani, possiamo sbagliare qualche partita ma il nostro percorso continua. Da una squadra giovane ora pretendiamo continuità, ma non è semplice. Ci lavoriamo. Scudetto o quarto posto? Guardiamo a noi stessi, ci aspetta un cammino difficile”.

Le condizioni di Zlatan Ibrahimovic, che dopo la fatica sanremese era presente a Verona: “E’ il capobranco, doveva essere qui e c’è stato. E’ un grande campione e ci dà sempre grandi consigli. A livello fisico sta meglio. Domani rifarà un altro esame per valutare come sta andando la sua guarigione, speriamo di recuperare qualcuno entro giovedì”. 

“Theo e Rebic hanno avuto traumi contusivi, non problemi muscolari. Gli impegni che ci aspettano sono importanti, abbiamo due settimane impegnative e stimolanti, poi avremo la sosta che potrebbe aiutarci”.  

Romagnoli titolare con Tomori: “Le gerarchie le decidono le prestazioni, Tomori è arrivato da poco ma ci dà caratteristiche importanti che non avevamo. Ho tre titolari, Kjaer, Romagnoli e Tomori. Come ha reagito Alessio? Da professionista”.

OMNISPORT | 07-03-2021 18:00

Il Milan si rialza: Pioli esalta la squadra e chiarisce su Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...