Virgilio Sport

Mercato Milan, individuati i due rinforzi per gennaio

Maldini e Massara pronti a tornare su vecchi obiettivi per difesa e attacco.

12-10-2020 20:36

La sessione di calciomercato appena conclusasi è stata come previsto all’insegna del contenimento dei costi per molti club, italiani e non, compresi quelli che, come la Juventus, sono riusciti a piazzare un colpaccio in extremis come è stato l’acquisto di Federico Chiesa, il cui cartellino sarà però pagato dai bianconeri alla Fiorentina su diverse annate attraverso la particolare formula del prestito.

Chi invece nell’ultimo giorno di mercato è rimasto a secco è stato il Milan, comunque protagonista di un mercato aggressivo che ha rinforzato e soprattutto allungato la rosa di Pioli in quasi tutti i reparti, anche grazie alla permanenza di Zlatan Ibrahimovic.

L’attacco e il cuore della difesa, quest’ultimo in particolare visti i tanti infortuni, le alternative a disposizione del tecnico emiliano non sono tante, per questo la coppia formata dal direttore sportivo Frederic Massara e dal direttore tecnico Paolo Maldini hanno già le idee chiare in vista della sessione di gennaio.

L’idea è quella di puntare giocatori a scadenza nel giugno 2021, che quindi potranno essere ingaggiati a parametro zero in vista dell’estate o spendendo poco di cartellino dalla seconda parte della stagione
Tra questi c’è Florian Thauvin, duttile attaccante del Marsiglia che non sembra avere intenzione di prolungare il proprio contratto con l’OM, in scadenza appunto nel prossimo mese di giugno.

L’esterno classe 1993 era stato dato in trattative con l’Atalanta, ma sulle sue tracce c’era anche la Roma, oltre allo stesso Milan. Il giocatore piace eccome alla società e allo stesso Pioli, ma la richiesta del Marsiglia di 15 milioni è stata ritenuta eccessiva per un giocatore il cui cartellino varrà zero tra poco più di tre mesi.

Come riporta ‘La Provence’, allora, il Milan è sempre vigile sul giocatore, ma il Marsiglia sta per produrre l’ultimo sforzo per convincere Thauvin al rinnovo.

I rossoneri hanno idee chiare anche per la difesa, dove si segue un altro vecchio obiettivo come José Ignacio Fernández Iglesias, meglio noto come Nacho, del Real Madrid. Il giocatore classe ’90 è rimasto agli ordini di Zidane per tamponare l’emergenza legata agli infortuni di Carvajal e Odriozola, ma, come riporta ‘todofichajes.com’, il Milan è pronto per tornare all’assalto. Il contratto di Nacho scadrà però nel 2022, quindi per strapparlo al Real servirà un’offerta convincente.

 

Mercato Milan, individuati i due rinforzi per gennaio Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...