Virgilio Sport

Mercato Milan, per la difesa si guarda in Francia e Inghilterra

Il club rossonero è ancora a caccia di un difensore per colmare il vuoto lasciato dall’infortunio di Simon Kjaer.

Pubblicato:

Il Milan continua a sondare con molto interesse il mercato alla ricerca di un difensore in grado non solo di rimpiazzare l’infortunato Simon Kjaer ma anche di dare a Pioli un’alternativa in più in vista della probabile partenza di Matteo Gabbia.

Il classe 1999 infatti è prossimo a trasferirsi alla Sampdoria, club in cui però approderà solo dopo che in via Aldo Rossi avranno completato l’inseguimento al nuovo centrale.

Difesa Milan, la pista inglese

Nelle ultime ore è stato accostato con sempre più insistenza al Milan Eric Bailly, difensore del Manchester United.

Il giocatore, nonostante l’arrivo di Ralf Rangnick, continua a non trovare spazio nelle rotazioni dei Red Devils e sarebbe più che propenso a trovare spazio e minuti altrove, volontà questa per cui però bisogna passare dalla dirigenza dello United, di base poco propensa ad imbastire un’operazione in prestito senza obbligo di riscatto.

L’ostacolo è lo stesso posto dai cugini del City per Nathan Akè, un altro che, seppur impiegato discretamente, potrebbe lasciare l’Inghilterra e che, soprattutto, potrebbe fare al caso di un Milan che, a prescindere dal profilo su cui virerà, dovrà imbastire una trattativa non semplice.

Mercato Milan, diversi nomi in Francia

I rossoneri però si mantengono vigili anche oltralpe dove, allontanatosi l’obiettivo numero uno (Sven Botman), sono parecchi i nomi che solleticano Maldini.

Fra questi, i più chiacchierati di recente sono stati Maxime Esteve (centrale classe 2002 del Montpellier), Axel Disasi (classe 1998 del Monaco che però ha pretese piuttosto alte) e Kevin Mercier, diciassettenne in forza proprio al Lille a cui il Milan ha già bussato per Botman.

Le alternative, dunque, sul taccuino dei dirigenti milanisti non mancano e presto quindi potrebbe avvenire la tanto attesa accelerata per uno di loro.

Difesa Milan, un profilo per giugno

Nelle scorse giornate per il Milan si era parlato anche di un difensore attualmente militante in Serie A, ovvero Bremer.

Il ventiquattrenne brasiliano, non è un segreto, piace molto ai rossoneri i quali però, più che acquistarlo in questa sessione, nelle prossime ore potrebbero muoversi per strapparlo a parametro zero il prossimo giugno quando il suo contratto col Torino scadrà.

Anche alla luce di questo proposito, per ambire seriamente allo scudetto il Milan dovrà cercare quanto prima di rimpolpare la propria difesa con un profilo di qualità, elemento essenziale per fare corsa di testa e contendere il titolo alle rivali.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...