,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Milan, si restringe la lista per il vice Ibrahimovic

La situazione di Olivier Giroud resterà bloccata fino a quando la Francia sarà in corsa all'Europeo, ma la società rossonera non vuole trattare con il Chelsea per liberare l'attaccante. Sfuma il francese Edouard, costosi i sogni Scamacca e Vlahovic.

Un vice Ibrahimovic o qualcosa di più? Conquistata la qualificazione alla prossima Champions League, in casa Milan sono già cominciate le grandi manovre di mercato per far compiere alla rosa a disposizione del confermatissimo Stefano Pioli un altro salto di qualità a livello nazionale e per ben figurare in Europa dopo sette anni di assenza dalla Coppa più ricca e più importante.

Sistemata la porta con Mike Maignan erede di Gianluigi Donnarumma, il ritorno di Carlo Ancelotti sulla panchina del Real Madrid metterà Paolo Maldini nell’insolita situazione di dover dialogare, anche se non direttamente, con un suo vecchio compagno e allenatore per il futuro di Brahim Diaz, che i rossoneri vorrebbero provare a riprendersi almeno in prestito dopo il ritorno del fantasista alla casa madre per fine prestito.

Le attenzioni dei tifosi sono però concentrate in particolare sulla mossa attesa in attacco. La curiosità è proprio quella di capire se la società si limiterà ad acquistare un’alternativa a Zlatan Ibrahimovic o se arriverà anche un giocatore magari più giovane rispetto allo svedese e in grado di coesistere in prima linea con Zlatan, magari cambiando modulo.

Il nome più gettonato in casa Milan è quello di Olivier Giroud, al centro dell’ormai noto “caso diplomatico” con il Chelsea, che ha rinnovato il contratto del centravanti francese che era in scadenza a fine giugno, ma con la promessa di liberarlo di fronte a un’offerta gradita al campione del mondo 2018.

Il Milan sembra disposto a trattare solo direttamente con l’entourage del giocatore e quindi non a riconoscere un indennizzo al Chelsea. Secondo quanto riportato dalla ‘BBC’, la situazione resterà bloccata fino alla fine di Euro 2020 o quantomeno fino a quando la Francia sarà in corsa nella manifestazione. A quel punto toccherà a Giroud chiedere al proprio club di essere liberato.

Per quanto riguarda gli altri nomi, il polacco ex Napoli Arkadiusz Milik è l’alternativa di esperienza a Giroud, mentre sta per sfumare la pista che porta a Odsonne Edouard, rivelazione del Celtic, seguito anche dall’Inter, ma vicino al trasferimento al Leicester.

Gli altri nomi sul taccuino di Massara e Maldini sono quelli di attaccanti giovani e già in Serie A, ma molto costosi. Si tratta dei gioielli del Sassuolo Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca, quest’ultimo già seguito dal Milan lo scorso gennaio, e il richiestissimo Dusan Vlahovic, classe 2000 della Fiorentina, apprezzato dal Milan da tempi non sospetti, ma esploso dopo il super rendimento del girone di ritorno che ne ha fatto aumentare la quotazione a livelli esponenziali.

Per questi tre profili servirebbe una spesa molto consistente, ipotesi che il Milan potrebbe prendere in considerazione nella seconda parte della sessione di mercato.

OMNISPORT | 07-06-2021 13:01

Mercato Milan, si restringe la lista per il vice Ibrahimovic Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...