Virgilio Sport

Messi è un fantasma, Argentina umiliata e sul baratro

La Croazia disintegra per 3-0 l'albiceleste.

Pubblicato:

Messi è un fantasma, Argentina umiliata e sul baratro Fonte: 123RF

L'Argentina crolla fragorosamente contro la Croazia e vede vicina l'eliminazione dal Mondiale. Dopo il flop con l'Islanda, la squadra di Sampaoli si frantuma contro una brillante nazionale a scacchi, che si impone per 3-0 con le reti di Rebic, Modric e Rakitic e si qualifica agli ottavi di finale. L'albiceleste resta a un punto, si giocherà tutto con la Nigeria ma potrebbe non bastare la vittoria.

Primo tempo nervoso e giocato a fiammate da parte di entrambe le formazioni, forse frenate inconsciamente dalla posta in gioco. Messi ancora in ombra, l'attacco dell'albiceleste non punge come dovrebbe e l'Argentina si fa vedere dalle parti di Subasic soprattutto con Meza e Acuna. Nella tensione, poche occasioni chiare: Mandzukic al 33' ha una chance cristallina ma spedisce fuori da pochi passi il colpo di testa.

Ripresa, Sampaoli tarda a cambiare l'attacco e paga a caro prezzo il suo tentennamento: al 53' Caballero sbaglia comicamente il rinvio e serve Rebic, che al volo porta in vantaggio la nazionale a scacchi. Il ct albiceleste rivoluziona l'attacco inserendo Higuain e Pavon, ma i sudamericani stentano a costruire gioco, paralizzati dalla tensione.

Al 68' la mossa della disperazione di Sampaoli: dentro Dybala, finora inutilizzato, fuori Perez. Albiceleste con un modulo ultraoffensivo e sbilanciata in avanti, ma gli spunti restano pochi, per non parlare del gioco, scadente e confuso.

E all'81' arriva il colpo di grazia: Brozovic recupera palla a centrocampo, prendendo in contropiede gli avversari, palla a Modric che si beve Otamendi con una serie di finte e di sinistro trafigge una seconda volta Caballero.

Il secondo gol spezza le gambe all'Argentina, sotto choc. La Croazia sfiora il tris su punizione con Rakitic, che allo scadere trova comunque il definitivo e umiliante 3-0, per lo scoramento dei tifosi sudamericani giunti al Niznij Novgorod.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...