,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, futuro in bilico per tanti giocatori: su tutti Kessie e Romagnoli

Dopo le ultime giornate di Campionato sarà tempo di rivoluzione in casa Milan. Tanti i futuri incerti e i dubbi. Da Kessie a Romagnoli fino a Diaz molti sono vicini all'addio

14-05-2022 11:57

In casa Milan non c’è solo in testa il campionato. Certo l’attenzione è rivolta alla volata scudetto ma poi sarà tempo di pensare al Milan del futuro e alla costruzione di una squadra e di una formazione in grado di poter competere ad alti livelli. Non mancano così i giocatori con la valigia pronta in mano.

Milan, tanti in partenza

Sono tanti i giocatori che potrebbero essere vicini all’addio al Milan. Si parla di pedine importanti come Kessie, fino al capitano Romagnoli, passando a Castillejo, Messias, Bakayoko, Diaz e Ballo – Touré per un totale di ben 7 giocatori che dalla prossima stagione, chi per un motivo, chi per un altro potrebbero non vestire più la maglia rossonera. Di certo il nome su cui porre più attenzione è quello di Kessie.

Milan, ultima a San Siro per Kessie

L’addio di Kessie è quello che lascerà il vuoto più grande. L’ivoriano, domenica giocherà la sua ultima partita a San Siro e darà l’addio ai tifosi. Prossimo anno, la destinazione è già nota. giocherà infatti al Barcellona. La speranza è che almeno contro l’Atalanra, come successo l’anno scorso con due rigori segnati, possa aiutare la squadra di Pioli per la conquista del 19esimo tricolore.

Non solo Kessie, tanti diranno addio al Milan: da Romagnoli a Diaz

Certo anche l’addio del capitano Romagnoli ormai poco impiegato e che dopo l’arrivo di Tomori ha trovato sempre meno spazio anche a seguito della crescita di Kalulu. Non gioca infatti un match dal 25 febbraio e anche contro la squadra di Gasperini non dovrebbe mettere minuti nelle gambe. Un addio dopo tante stagioni, con il suo arrivo datato 2015. Tra gli altri in partenza Castillejo che saluterà dopo 10 anni. Bakayoko tornerà al Chelsea, Messias è ancora in dubbio così come Diaz che è in prestito.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...