,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, il fantasista arriverà dalla Serie A: la strategia

La società rossonera completerà l'attacco con altri due elementi: una punta giovane, con il sogno Kaio Jorge sempre vivo, e un'altra mezza punta con esperienza del campionato italiano. È corsa a due.

Il Milan è stato il club italiano più attivo tra i top teams della Serie A durante il primo mese di calciomercato, che va a concludersi.

A fronte di due addii pesanti, a livello tecnico, ma anche economico, non avendo portato introiti nelle casse della società, come quelli di Gigio Donnarumma e Hakan Calhanoglu, la rosa di Stefano Pioli è stata rinforzata con gli arrivi dei francesi Mike Maignan, portiere reduce dal titolo di Ligue 1 con il Lille, e di Olivier Giroud, alternativa o potenziale spalla di Zlatan Ibrahimovic, oltre che con i riscatti di Tomori e Tonali e il ritorno dal Real Madrid di Brahim Diaz, sempre con la formula del prestito.

Altri affari verranno portati a termine, nella speranza che la famiglia dirigenziale rossonera possa riaccogliere il prima possibile l’amministratore delegato Ivan Gazidis, al quale è stato diagnosticato un carcinoma alla gola.
Sembra in particolare probabile un altro innesto sulla trequarti per completare il parco dei fantasisti insieme allo stesso Diaz e non rischiare di avvertire l’addio di Calhanoglu.

Per questo ulteriore colpo in attacco, al quale dovrebbe aggiungersi l’innesto di un’altra punta giovane, che potrebbe essere Kaio Jorge, il dt Maldini e il ds Massara vorrebbero orientarsi su un giocatore che già conosca il campionato italiano.

In questo senso sembra profilarsi un incastro con l’ambiziosa Atalanta della famiglia Percassi e del tecnico Gian Piero Gasperini. Al centro dei desideri di Atalanta e Milan c’è infatti Mikkel Damsgaard, talentino classe 2001 della Sampdoria, messosi in luce ad Euro 2020 con la Danimarca, dove è entrato in pianta stabile dopo il dramma che ha colpito Christian Eriksen, mettendosi in evidenza con giocate di qualità e un gran gol su punizione nel quarto di finale contro l’Inghilterra.

La Sampdoria vorrebbe trattenere il giocatore per un’altra stagione, ma potrebbe non resistere di fronte ad un’offerta importante, quella che proprio l’Atalanta valuta di presentare nelle prossime settimane, con un robusto conguaglio e il possibile inserimento nell’affare dell’olandese Sam Lammers.

Il Milan resta a guardare e non si tirerà indietro, considerando la mission societaria di puntare sui giovani, ma il club rossonero non è disposto a partecipare ad aste, considerando che Damsgaard è molto apprezzato anche in Premier League, così in Via Rossi hanno individuato la strategia da seguire.

Qualora l’Atalanta riuscisse ad assicurarsi Lammers il Milan sarebbe pronto a puntare su Josip Ilicic, la cui avventura a Bergamo sembra comunque giunta al termine, ma il cui addio alla Dea sarebbe certo qualora in nerazzurro sbarcasse Damsgaard.

Ilicic, classe 1988, in scadenza nel 2022 con l’Atalanta, garantirebbe quel tasso di esperienza e classe che il Milan sta cercando per completare il proprio attacco e che necessita pensando in particolare alle notti di Champions League.

OMNISPORT | 26-07-2021 19:47

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...