Virgilio Sport

Milan inarrestabile: Sparta battuto, tutti pazzi per lui

I rossoneri vincono anche sul campo dello Sparta Praga e sui social sono tutti pazzi di Hauge

10-12-2020 22:53

Milan inarrestabile: Sparta battuto, tutti pazzi per lui Fonte: Ansa

Il Milan non si ferma più. La formazione rossonera vince anche l’ultima gara del girone di Champions League sul campo dello Sparta Praga. L’entusiasmo dei tifosi è alle stelle ma sul campo dei cechi, a brillare è stato soprattutto Jens Peter Hauge che va a segno per la quarta volta avanzando ancora di più la candidatura a “giovane dell’anno”. Ma c’è anche qualche piccola nota stonata nella notte europea che i tifosi evidenziano sui social.

Tutti pazzi per lui

Arrivato quasi a fine mercato, un biondino poco conosciuto dalla Norvegia dopo essere stato avversario anche nei preliminari di Europa League. E’ cominciata così l’avventura di Jens Peter Hauge alla corte del Milan, un’avventura che si sta arricchendo gara dopo gara quella del giovane talento che anche sul campo dello Sparta Praga è andato a segno e ha mostrato grandi qualità. 

A distanza di pochi mesi dal suo arrivo in rossonero, il norvegese sembra essere entrato di prepotenza, nonostante il suo atteggiamento timido, nei cuori dei tifosi del Milan. Sui social per lui ci sono solo complimenti: “Magari fa sempre la stessa cosa, ma la fa dannatamente bene”, scrive un tifoso dopo il suo gol. E Bart rivela: “Ringrazio il giorno che abbiamo beccato il Bodo Glimt”. E ancora: “Ma se giocasse nella Juve, quale sarebbe ora la sua valutazione?”, chiede Marco. 

Il commento

Se la gara in sé offre pochi spunti soprattutto perché il risultato conta relativamente, i fan rossoneri si dedicano ad altri aspetti come quello della telecronaca: “Ma anche in partite così tranquilli ci si deve sorbire questo commentatore tecnico”, domanda Cremilio. Mentre c’è chi prova ad accendere il derby con l’altra metà di Milano: “Marinozzi che sta commentando il Milan sta soffrendo tanto, interista marcio, deve ancora riprendersi per ieri sera”. 

L’arbitraggio 

Ma nella prima frazione di gioco nonostante il vantaggio i tifosi rossoneri si scagliano contro l’arbitraggio che concede troppo alla squadra di casa: “L’arbitro sarà stato mandato da tutte le tifoserie d’Italia così da non darci i rigore. Ma tranquilli ce la faremo anche senza”. E i padroni di casa ne approfittano come fa notare un altro tifoso: “Sembrano veramente nervosi, fanno falli un po’ a caso ma per fortuna, fino a questo momento non troppo truculenti. Sembra più che altro che vogliano attaccare briga”. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...