Virgilio Sport

Milan, per i tifosi la vittoria passa in secondo piano

I rossoneri superano in rimonta il Celtic e conquistano la qualificazione ma soprattutto si godono la prova di Hauge

03-12-2020 20:46

Milan, per i tifosi la vittoria passa in secondo piano Fonte: Getty Images

Il Milan vince in rimonta contro il Celtic e guadagna la qualificazione al turno successivo con un turno di anticipo. Una gran gara quella dei rossoneri che dopo essere andati sotto di due reti, trovano il modo per pareggiare e poi per ribaltarla nella ripresa grazie soprattutto a una prova sontuosa di Hauge, probabilmente il migliore in campo a San Siro. 

Entusiasmo alle stelle

Dopo un inizio da dimenticare, il Milan dimostra che i risultati conseguiti fino a questo momento della stagione non sono arrivati per casa. La squadra rossonera, dopo essere andata sotto di due gol, non si è mai scomposta raggiungendo il pareggio già nel primo tempo per poi allungare nella ripresa. Una prova di forza che esalta i tifosi: “Ci ritroviamo una squadra davvero incredibile”. E c’è anche chi recrimina: “Peccato per quello sfondano contro il Lille. Sarebbe bastato uno scialbo pareggio per vincere comodamente il girone”

Tutti pazzi di lui

Il gol del 3-2 arriva nella ripresa e lo mette a segno Hauge, che in pochissimo tempo è riuscito a far breccia nel cuore dei tifosi. E la splendida rete realizzata contro il Celtic lo mette ancora di più in risalto: “Ormai non trovo più parole per far capire quanto è forte questo ragazzo anche perché poi ci pensa lui con dei gol così”. Opinione diffusa tra i tifosi del Milan: “Hauge decide che può bastare, parte, entra in area e segna. Questa giornata non fa che migliorare. Tra un po’ salterà fuori che Kjaer si sta già allenando”. 

Arrivato in sordina a Milano, dopo una gara nei turni preliminare proprio contro i rossoneri, Hauge si sta dimostrando un acquisto davvero azzeccato: “Praticamente senza fare quasi nulla questo ragazzo vale già il quadruplo di quello che è stato pagato. Per me è un predestinato”, sostiene Elbo. 

La preoccupazione

Non ci sono solo buone notizie per i tifosi del Milan, la serata europea è anche portatrice di preoccupazioni a causa dell’infortunio a Simon Kjaer che ha avvertito un problema muscolare alla coscia destra e nelle prossime ore verrà valutato il danno riportato. “La scelta sciagurata di Pioli ci porta questo regalo – dice Antonio – speriamo di non perderlo per lungo tempo”. Mentre Giovanni spera: “Potrebbe essere uscito per semplice precauzione”.  E c’è chi come Stefano sostiene che si trattava di una situazione evitabile: “E’ da almeno due settimane che si porta dietro questo problema. Incomprensibile non risparmiarlo questa sera”. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...