Virgilio Sport

Milan, Pioli si sbilancia sul mercato: ma scatta l'allarme Leao

L'allenatore rossonero si aspetta qualche altro acquisto prima della fine del mercato, ma alla vigilia dell'inizio della Serie A il Psg mette nel mirino il portoghese

Pubblicato:

Come da tradizione spetterà alla squadra campione d’Italia aprire il campionato di Serie A. Dopo 11 anni l’onore tocca al Milan, che in un San Siro strapieno ospiterà l’Udinese alle 18.30 di sabato 13 agosto.

Il Milan di Pioli riparte dallo scudetto: “Più consapevoli della nostra forza”

Chi immagina però uno stadio con ampi vuoti a causa del periodo vacanziero si è dovuto scontrare con i numeri da sold out del “Meazza”, con i tifosi rossoneri pronti ad abbracciare la squadra per la prima gara ufficiale con lo scudetto sulle maglie.

Nella conferenza di vigilia Stefano Pioli è partito proprio da qui, consapevole di come da squadra rivelazione il Milan diventerà la formazione da battere:

“Avere un San Siro pieno al 13 agosto è un grandissimo risultato, c’è un entusiasmo che dobbiamo coltivare e dal quale dobbiamo trarre energia – le parole del tecnico emiliano – Ciò che è stato fatto non conta più, si riparte da zero punti, ma ci resta la consapevolezza di quello che sappiamo e un percorso da portare avanti. Vogliamo essere competitivi da subito e affrontare l’Udinese sarà uno stimolo perché è l’unica squadra insieme alla Juventus che lo scorso anno non siamo riusciti a battere. Dobbiamo prepararci a un campionato più difficile rispetto a quello dello scorso anno e con l’incognita della pausa a novembre: ci giocheremo già molto nei primi tre mesi”.

Pioli promuove il mercato del Milan

L’argomento successivo non può che essere il mercato. Charles De Ketelaere è l’acquisto simbolo di un quadro completato anche da Adli e Origi: “È un Milan forte, sarà il campo a determinare se lo saremo più o meno come l’anno scorso – il commento di Pioli – Ho rivisto nei miei giocatori gli stessi occhi e lo stesso spirito dell’anno scorso e i nuovi arrivati mi danno belle sensazioni. Origi mi sembra un attaccante completo, sa darci profondità e sa dialogare con i compagni, ma tutti avranno bisogno di tempo per abituarsi”.

Alla fine del mercato mancano però più di due settimane e Pioli è il primo a sapere che la rosa non è ancora completa: “La rosa mi soddisfa, ma ci faremo trovare pronti se capiterà qualche occasione” ha tagliato corto il tecnico emiliano. Il duo Maldini-Massara è al lavoro per un difensore e un centrocampista di completamento. Si punta sempre sui giovani, con esborso di denaro limitato, ma Abdou Diallo sarebbe il giocatore preferito per la retroguardia.

Ansia Milan, il Psg punta Leao

Il senegalese del Psg piace da tempo e i campioni di Francia sarebbero anche pronti ad aprire alla sua cessione, ma secondo quanto riportato da ‘Rmc Sport’ a Parigi avrebbero individuato in Rafa Leao uno dei candidati per completare l’attacco. Il primo nome sulla lista del ds Galtier è quello di Marcus Rashford del Manchester United, ma Leao è un nome molto gradito anche dal tecnico Christophe Galtier, che lo ha allenato al Lille nel 2018-’19. Il Psg sarebbe pronto a impostare uno scambio con lo stesso Diallo, ma da Milano sembrano irremovibili: Leao, la cui valutazione non è inferiore ai 70 milioni, è incedibile e anzi le trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024 è stata già impostata.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di Serie A live su DAZN

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...