Virgilio Sport

Milan poca roba, Maignan salva il pari col Sassuolo. Le pagelle

Solo 0-0 tra i padroni di casa e i campioni d'Italia in carica. Protagonista assoluto del match il portiere francese, che para il rigore a Berardi.

Pubblicato:

Il Milan non va oltre lo 0-0 contro il Sassuolo e deve ringraziare anche Maignan per il rigore parato. Rossoneri un po’ spenti, partita poco divertente specialmente nel secondo tempo.

Sassuolo-Milan, Maignan para il rigore a Berardi

Nel primo tempo la prima occasione è rossonera: Pobega si presenta davanti a Consigli da posizione defilata, il portiere devia il tiro in uscita e la palla finisce a Leao che conclude male da buona posizione. Il portoghese ci riprova poco dopo con un bel destro da fuori, sfera alta sopra la traversa. Al 23′ il Sassuolo ha la grande chance per passare in vantaggio su rigore, dopo il fallo di Saelemaekers su Kyriakopoulos: Maignan ipnotizza Berardi e para il suo nono rigore su 29 in carriera. Al 40′ un contropiede pericoloso per gli ospiti termina con la conclusione strozzata di Giroud da buona posizione.

Sassuolo-Milan, ritmi bassi: lo 0-0 non si sblocca

Nella prima parte del secondo tempo non ci sono grandi occasioni, l’unica capita nei piedi di Leao che però cicca il pallone da ottima posizione. Al 79′ ci prova Pinamonti con un tiro a giro, la palla viene deviata e finisce in corner. Al 90′ tegola per il Milan, con Florenzi che si fa male: Pioli ha finito i cambi, rossoneri in 10 per gli ultimi minuti. Il risultato però non cambia, alla fine è 0-0 tra Sassuolo e i campioni d’Italia.

Sassuolo-Milan, come ha arbitrato Ayroldi

L’arbitro Ayroldi non ha avuto dubbi sul rigore per il Sassuolo: netto il tocco di Saelemaekers su Kyriakopoulos. Il fischietto di Molfetta gestisce bene un match non cattivo ma comunque intenso e combattivo.

Sassuolo-Milan, il tabellino

Reti:

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogeiro; Frattesi, Lopez, Thorstvedt; Berardi, Pinamonti, Kyriakopoulos. A disposizione: Pegolo, Russo, Marchizza, Ayhan, Matheus Henrique, Alvarez, Obiang, D’Andrea, Tressoldi, Defrel. Allenatore: Alessio Dionisi

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Kjaer, Tomori, Theo; Pobega, Bennacer; Saelemaekers, Diaz, Leao; Giroud. A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Calabria, Ballo Touré, Adli, Tonali, Bakayoko, Kalulu, Messias, Gabbia, De Ketelaere. Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO: Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta

Sassuolo-Milan, i migliori e i peggiori

Maignan 8: para il suo nono rigore su 29 in carriera, con i piedi fa quello che vuole.

Saelemaekers 4.5: è suo il fallo da rigore, sbaglia tanto anche in fase offensiva.

Kjaer 7: torna dal 1′ e dimostra a tutti che non è cambiato nulla, il danese è sempre un muro.

Leao 5.5: è sicuramente il più vivo dei suoi, ma sbaglia due buone occasioni e nel secondo tempo si spegne e con lui tutto il Milan.

Berardi 4.5: sbaglia il rigore, giornata negativa per l’azzurro che si infortunia ed esce in lacrime.

Kyriakopoulos 6.5: una spina nel fianco per la difesa rossonera, è lui a procurarsi il rigore.

Milan poca roba, Maignan salva il pari col Sassuolo. Le pagelle Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...