,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, sfumato l'ultimo colpo di un mercato comunque eccezionale

Ora i rossoneri, con gli ultimi arrivi di gennaio, hanno una rosa ampia in tutti i reparti, con forse solo un piccolo tassello mancante.

Il mercato del Milan, di fatto, non si è chiuso oggi ma già alcuni giorni fa, dato che tutti gli obiettivi che Maldini, Massara e Pioli si erano prefissati per rafforzare la squadra sono stati raggiunti. I rossoneri si sono infatti accaparrati un calciatore per ciascun reparto, escluso il portiere naturalmente visto che Gigio Donnarumma è intoccabile.

In difesa è arrivato l’inglese di nascita canadese Fikayo Tomori dal Chelsea, per la mediana di centrocampo il francese Soualiho Meité, proveniente dal Torino, e infine per l’attacco il veterano croato Mario Mandzukic, ex Juventus e svincolato dopo la breve esperienza in Qatar. In un momento di grandi difficoltà economiche dovute anche al Covid, francamente il Milan ha fatto anche di più di quello che avrebbe potuto.

Ora la squadra sembra avere una rosa abbastanza ampia per competere al più alto livello in Italia e in Europa League, dove nei sedicesimi i rossoneri affronteranno la Stella Rossa. Forse l’unico tassello mancante è un sostituto di Theo Hernandez ma il portoghese Diogo Dialot nel corso della stagione lo ha rimpiazzato degnamente quando ce n’era bisogno e la società ha fiducia in lui.

Tuttavia nelle scorse settimane il 20enne polacco Kamil Piatkowski era stato spesso accostato al Diavolo nel suo paese. Ma il difensore del Rakow Czestochowa, secondo quanto riportano i media polacchi, notizia ripresa da Pianeta Milan, sembra destinato al Red Bull Salisburgo, che pagherebbe alla sua attuale squadra 5 milioni di euro. Ma Maldini e Massara si stanno già muovendo in vista del mercato estivo e i tifosi del Milan possono essere certi che ancora una volta non li deluderanno.

OMNISPORT | 01-02-2021 22:18

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...