,,
Virgilio Sport SPORT

Dalla Germania: "Mino Raiola in terapia intensiva". Lo staff precisa

Stando alle ultime indiscrezioni riportate dalla Germania, le condizioni del procuratore si sarebbero aggravate dopo il ricovero al San Raffaele di qualche giorno fa.

20-01-2022 23:45

Mino Raiola, noto procuratore di tanti calciatori famosi come IbrahimovicHaaland, Donnarumma, Pogba, Verratti e De Ligt, sarebbe stato ricoverato a Milano in terapia intensiva per una malattia polmonare, non legata al Covid. Poco più di una settimana fa l’agente era stato operato al San Raffaele e, stando a quanto riporta la Bild, le condizioni si sarebbero aggravate. 

Mino Raiola, condizioni peggiorate

Secondo il giornale tedesco, le condizioni di Mino Raiola sarebbe peggiorate negli ultimi giorni e la situazione del 54enne italiano, emigrato da piccolo nei Paesi Bassi con la sua famiglia, è monitorata costantemente. Lo staff di Raiola all’Ansa ha però nuovamente precisato che si tratta di “controlli programmati”.

Mino Raiola, il ricovero al San Raffaele

Otto giorni fa, il noto procuratore di calciatori era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico presso l’Ospedale San Raffaele di Milano, ma l’ufficio stampa personale dell’agente aveva voluto subito fare chiarezza utilizzando il profilo Twitter di Raiola per ridimensionare la gravità della situazione: “Mino Raiola è stato sottoposto a controlli medici ordinari che hanno necessitato di anestesia. Si tratta di controlli programmati, non c’è stato nessun intervento d’urgenza”.

Chi è Mino Raiola

Mino Raiola è un protagonista assoluto del nostro calcio, e ha gestito nel corso della sua più che trentennale carriera tanti protagonisti della nostra Serie A. Due tra i primi giocatori ad essere approdati in Italia grazie al procuratore di Nocera Inferiore furono, nel 1993, Dennis Bergkamp Wim Jonk, passati dall’Ajax all’Inter. Prima, nel 1988, Raiola aveva partecipato all’operazione che portò Frank Rijkaard dallo Sporting Lisbona al Milan. Da allora ha gestito campioni come Pavel Nedved, Robinho, Mario Balotelli, Ibrahimovic, Pogba, De Ligt, e recentemente anche l’astro nascente Haaland.

Nel 2020 Forbes lo ha inserito al quarto posto nella lista dei procuratori più ricchi del mondo, con un fatturato di 84,7 milioni di euro.

 

 

 

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...