Virgilio Sport

Mls: Hai la maglia di Messi? Non entri allo stadio. E l'Inter Miami perde ancora

Ancora una sconfitta per la nuova squadra dell'argentino ma allo stadio c'è stato un episodio singolare

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

La presentazione ufficiale ci sarà stanotte, nel corso di un evento che è stato battezzato “The Unveil” e che partirà alle ore 20 (le 2 di notte in Italia, diretta su Apple tv) ma l’arrivo di Lionel Messi in Mls ha già scatenato tutti in America. La prima partita della Pulce ci sarà venerdì prossimo al DRV PNK di Fort Lauderdale, casa dell’Inter Miami, nell’impegno di campionato contro lo Charlotte FC ma in nottata il campione del mondo ha assistito a un nuovo ko del suo club.

Inter Miami ancora sconfitta sotto gli occhi di Messi

L’Inter Miami ha infatti perso per 3-0 sul campo di St. Louis, formazione che per la prima volta disputa l’MLS e che a sorpresa sta comandando la Western Conference. i gol di Adeniran e Parker nel primo tempo, Löwen nel finale. Sempre più giù l’Inter del Tata Martino, ultima in classifica anche se ha disputato due partite in meno rispetto al Toronto di Lorenzo Insigne e Federico Bernardeschi, penultimo.

I nuovi compagni di Messi non vincono in campionato addirittura dal 14 maggio. E, in generale, nelle prime 22 giornate hanno collezionato 5 vittorie, 3 pareggi e ben 14 sconfitte. C’è stato però un episodio che ha fatto discutere nel pre-partita.

Il Saint Louis bandisce tutte le maglie di Messi dallo stadio

Il Saint Louis City ha annunciato infatti che avrebbe vietato l’ingresso a qualsiasi tifoso che indossasse una maglia di uno qualsiasi dei club attraverso i quali è passato il ’10’ argentino. La franchigia del Missouri, attraverso un comunicato ufficiale, ha avvertito del provvedimento in un comunicato, sottolineando il fatto che la maglia di “qualsiasi club in cui Messi abbia giocato” sarebbe totalmente bandita.

All’interno dello stesso comunicato si spiega che “tra le maglie che non sarebbero accettate all’interno della sede ci sarebbero quelle di (Inter) Miami, Argentina, Barcellona, ​​Paris Saint Germain, Newell’s Old Boys di Rosario e Grandoli. Vietata dunque anche la maglia della squadra di quartiere dove Messi giocava da ragazzino.

“È stata la nostra politica sin dal primo giorno. La squadra e le maglie della squadra avversaria possono essere indossate in qualsiasi altro punto dello stadio, ma la nostra sezione tifosi è estremamente importante per noi e sono il cuore pulsante del nostro stadio”

“Siamo orgogliosi dei nostri fan e dell’incredibile ambiente che hanno creato a CITYPARK”, ha commentato a Télam un dirigente del St.Louis. “Riconosciamo senza problemi che Messi è il miglior giocatore di tutti i tempi, ma ora è anche il rivale e non ha posto nel cuore pulsante del nostro stadio”, hanno sottolineato dal club.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...