Virgilio Sport

Mondiali 2026: il via all’Azteca, la finale a New York, che ricordi. Tutte le decisioni della Fifa

Tutti gli stadi che verranno impiegati per i Mondiali del 2026: all'Hard Rock Stadium di Miami si disputerà la finale per il terzo e il quarto posto

Pubblicato:

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Nonostante manchino ancora due anni ai Mondiali del 2026, il grande progetto sta man mano prendendo forma. La FIFA, attraverso i propri canali ufficiali, ha annnunciato gli stadi che ospiteranno gli incontri del torneo iridato che si terrà in Messico, USA e Canada, caratterizzato per la prima volta dalla partecipazione di 48 squadre. Il sipario si alzerà l’11 giugno con la gara inaugurale, mentre la finale è fissata per il il 19 luglio. Di seguito, tutti gli impianti che saranno utilizzati per la competizione.

Mondiali 2026, gara inaugurale all’Azteca

La gara inaugurale del Mondiale del 2026 si disputerà a Città del Messico, rendendo il Messico la prima Nazione ad ospitare la Coppa del Mondo per la terza volta. Sarà l’Azteca lo stadio in cui si apriranno ufficialmente i giochi del torneo iridato. Un impianto che evoca grandi ricordi per tutti i tifosi italiani e gli appassionati del calcio, in quanto ha ospitato la leggendaria “Partita del secolo” tra Italia e Germania Ovest nel 1970, gara vinta dalla Nazionale azzurra per 4-3. Inoltre, nello stesso stadio, il Brasile di Pelè ha vinto la Coppa del Mondo di quell’edizione proprio ai danni degli azzurri.

L’Azteca è stato il teatro di altri momenti storici nel calcio mondiale, come il quarto di finale tra Argentina e Inghilterra nel 1986. In quell’occasione, Diego Armando Maradona segnò il gol noto come “La mano de Dios” e realizzò la sensazionale serpentina che lanciò l’Argentina alla conquista della Coppa del Mondo.

La finale si giocherà nel New Jersey

La finale dei Mondiali 2026, prevista il 19 luglio, andrà in scena al MetLife Stadium nel New Jersey. Quest’impianto, inaugurato nel 2010 con una partita di lacrosse, è stato il palcoscenico dell’ultimo atto del centenario della Copa America nel 2016, dove il Cile ha sconfitto per la seconda volta l’Argentina di Leo Messi.

Tutti gli stadi della Coppa del Mondo 2026

Oltre all’Azteca e al MetLife Stadium, saranno altri 14 gli stadi in cui si disputeranno le gare dei Mondiali del 2026. Spazio al BMO Field di Toronto e il Sofi Stadium di Los Angeles, con quest’ultimo che nel 2028 ospiterà le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi. Lo stadio maggiormente impiegato sarà l’AT&T Stadium di Dallas, che ospiterà ben nove partite. La finale per il terzo e il quarto posto si giocherà all’Hard Rock Stadium di Miami.

Di seguito, tutti gli stadi del Mondiale 2026 e le date:

  • Stadio Azteca-Città del Messico
  • BMO Field- Toronto (Canada)
  • Sofi Stadium-Los Angeles
  • New Jersey Stadium-New York
  • Bc Place Stadium-Vancouver (Canada)
  • Estadio Akron-Guadalajara (Messico)
  • Estadio BBVA-Monterrey (Messico)
  • Lumen Field-Seattle (USA, costa Ovest)
  • Levi’s Stadium- San Francisco Bay Area (USA, costa Ovest)
  • NRG Stadium-Houston (USA, centro)
  • AT&T Stadium-Dallas (USA, centro)
  • Arrowehad Stadium-Kansas City (USA, centro)
  • Mercedes Benz Stadium-Atlanta (USA, costa Est)
  • Hard Rock Stadium-Miami (USA, costa Est)
  • Gillette Stadium-Boston (USA, costa Est)
  • Lincoln FInancial Fiels-Philadelphia (USA, costa Est)

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...