,,
Virgilio Sport SPORT

Mondiali: cosa succede in caso di arrivo a pari punti

I parametri decisi dalla Fifa per i gironi della rassegna iridata.

Si va verso gli ottavi di finale del campionato del mondo. Sul sito ufficiale della Fifa sono nove i vari criteri per decidere l’ordinamento di classifica al termine dei gironi. Al primo posto, come è naturale, i punti ottenuti. Quindi la differenza reti e, nel caso in cui fosse uguale, i gol realizzati. Se due o più squadre dovessero però risultare in parità in tutti i primi tre campi si ripartirà allora da numero di punti, differenza reti e numero di reti segnate, ma questa volta limitatamente ai match che riguardano le squadre interessate.

E se si dovesse arrivare fino a lì senza avere trovato il bandolo della matassa si passerà al fair play, che costruisce una classifica avulsa in base al comportamento dei giocatori in campo. -1 punto per ogni cartellino giallo ricevuto, -3 punti per ogni cartellino rosso indiretto arrivato per somma di gialli, -4 punti per ogni cartellino rosso diretto e -5 punti per ogni cartellino giallo cui segue un rosso diretto. Insomma, anche se l’ipotesi è assai remota, bisognerà stare molto attenti onde evitare di fare danni per un evitabile cartellino.

SPORTAL.IT | 25-06-2018 11:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...