Virgilio Sport

Mondiali Under 20, la top 11 della manifestazione: quanti azzurrini

Consigli per gli acquisti dopo la kermesse in Argentina che ha visto trionfare l'Uruguay ai danni dell'Italia

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

E’ stato un successo di pubblico e mediatico il Mondiale Under 20 che ha visto trionfare nella notte italiana l’Uruguay che a 4′ dal 90′ ha trovato il gol vincente nella finale con gli azzurrini. Una parata di stelline che potrebbe attirare anche l’attenzione di grandi club alla caccia di talenti da svezzare. Questa la top-11 della manifestazione.

PORTIERE

Tomer Zarfati (Israele)

Il portiere 19enne è cresciuto con il passare delle partite ed è stato fondamentale per la sua squadra per raggiungere le semifinali. Si è dimostrato molto affidabile e decisivo nei momenti chiave. Appartiene al Maccabi Netanya e sicuramente molti tecnici hanno annotato il suo nome.

DIFENSORI

Sebastiano Boselli (Uruguay)

Il centrale uruguaiano aveva già lasciato ottime sensazioni nel torneo sudamericano Under 20 e qui le ha confermate. Classico difensore uruguaiano di garra e di corsa, dà la sensazione di avere l’esperienza di un 30enne e lo si è visto anche in finale.

Gabriele Guarino (Italia)

Con la sua squadra, l’Empoli, non ha ancora giocato in A ma si è dimostrato un difensore esperto, con una buona tecnica. Dopo un torneo da 7 in pagella fisso anche in finale ha mostrato le sue capacità.

Alan Matturro (Uruguay)

Il terzino sinistro de La Celeste, appena 18enne, si è unito a questo Mondiale dopo aver saltato l’appuntamento in Sudamerica e ha mantenuto le promesse che facevano di lui un predestinato. In difesa è un muro insormontabile, con un ottimo piazzamento e sa anche contribuire con tanta corsa e potenza fisica in attacco.

CENTROCAMPISTI

Fabrizio Diaz (Uruguay)

È il capitano della squadra e nel torneo sudamericano Under 20 è stato in grado di segnare cinque gol. In questo Mondiale non ha segnato ma il suo lavoro a centrocampo è stato ancora una volta fondamentale. Giocatore che ha tutto per avere successo ad altissimo livello.

Bae Jun Ho (Corea del Sud)

Giocatore molto tecnico, onnipresente nell’attacco sudcoreano. La sua prestazione contro l’Italia, nonostante la sconfitta, è stata super. Ha creato il caos con la sua mobilità, i suoi dribbling e i suoi assist. Gioca nel Daejeon Hana ma è prevedibile che possa lasciare presto il suo paese.

Cesare Casadei (Italia)

La maturazione è completa per l’ex gioiellino dell’Inter. Tecnicamente è un giocatore strepitoso ed eccelle anche fisicamente. Il Chelsea – che lo pagò una cifra blu tra lo scetticismo generale – dovrà gestire i suoi prossimi passi con intelligenza.

Tommaso Baldanzi (Italia)

Nella finale è venuto un po’ meno ma fino ad allora era stato tra i migliori in assoluto del torneo. Tanta qualità sia nel segnare che nell’assist e dall’Empoli sembra che non ci vorrà molto per fare il salto in una grande.

Oscar Cortes (Colombia)

L’esterno colombiano ha chiuso il torneo con quattro gol segnati, due nella fase a gironi e altri due negli ottavi di finale. Una media di un gol a partita. E’ stato convocato già per le amichevoli di giugno.

ATTACCANTI

Marco Leonardo (Brasile)

Nonostante sia uscito molto prima del previsto, nei quarti di finale ha fatto dimenticare Endrick e Vitor Roque con i suoi gol. Non è un caso che in passato nel Brasileirao abbia già segnato 13 gol in uno dei peggiori Santos mai registrati. Ottimo rifinitore in area e capace anche di contrattaccare con velocità.

Anderson Duarte (Uruguay)

Aveva anche la missione di far dimenticare Álvaro Rodríguez e r ci è riuscito. È cresciuto con il passare delle partite e ha raggiunto il top negli ottavi di finale, nei quarti e nelle semifinali. Un altro talento della fucina del Defensor Sporting.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...