Virgilio Sport

MotoGp, Bagnaia non vuole giocare in difesa

Il pilota della Ducati ha ottenuto il 14esimo tempo nelle libere di Assen: "Non sono soddisfatto. C'è molto da lavorare, ma è un po' una costante quest'anno".

Pubblicato:

MotoGp, Bagnaia non vuole giocare in difesa Fonte: Getty Images

Bagnaia non può essere contento delle prove libere di Assen dopo il 14esimo tempo: “Non sono soddisfatto. C’è molto da lavorare, ma è un po’ una costante quest’anno: a parte al Mugello, sto riscontrando sempre un po’ di fatica ad entrare in pista e ad essere competitivo. E’ un qualcosa su cui dobbiamo lavorare e capire perché succede. Stamattina, alla fine del turno ero riuscito a fare un passettino in avanti, ma non mi trovavo troppo bene”.

Bagnaia non vorrebbe giocare in difesa: “E’ troppo presto per dirlo, perché abbiamo fatto solo un turno ed un’uscita nel secondo. E’ sicuramente troppo poco per capire come va la nostra moto, poi sono convinto che nel momento in cui ci metteremo a posto riusciremo a stare là davanti. Sappiamo che le Yamaha, le Suzuki e le Honda sono molto veloci qui e noi facciamo sempre un po’ più fatica, ma credo che risolveremo la situazione e magari potremo fare anche una gara all’attacco. E’ una pista complicata per la nostra moto, ma quest’anno siamo riusciti ad essere già veloci su piste che lo dovevano essere”.

 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...