Virgilio Sport

MotoGP, GP Argentina: prima vittoria di Aprilia con Espargaro. 5° Bagnaia

Aleix Espargaro fa la storia dell'Aprilia vincendo la gara di Termas de Rio Hondo. Secondo Martin, terzo Rins. Un buon Pecco Bagnaia chiude quinto.

Pubblicato:

Bellissima gara a Termas de Rio Hondo, in Argentina, terza prova del Mondiale 2022. Davanti a tutti sulla bandiera a scacchi troviamo uno splendido Aleix Espargaro in Aprilia, in lacrime al termine della gara, che dopo la pole position strepitosa di ieri si toglie la soddisfazione anche di vincere la corsa. Prima vittoria in Top Class per Espargaro.

Secondo Jorge Martin in Ducati Pramac, terzo Alex Rins fantastico riporta la Suziku al top.

MotoGP, GP Argentina: prima storica vittoria in top class per Aprilia, Martin salva la Ducati

Sono passati ben 22 anni dalla prima pole position di Aprilia in MotoGP, e ora arriva anche la prima vittoria con Aleix Espargaro, che dopo la pole di ieri porta la scuderia italiana a passare per prima la bandiera a scacchi per la prima volta nella storia. Aleix è anche il nuovo leader del Mondiale.

Espargaro da vita a un grandissimo duello in pista col rookie of the year 2021 Jorge Martin, che salva la Ducati da un weekend difficile. Emblematico il fatto che le Factory paghino ancora un tale distacco dai clienti, segno che Pramac è un box serio e competitivo anche in questa stagione.

Bene anche la Suzuki, con Alex Rins che conquista una terza posizione che non può che far bene a una scuderia che solo un paio d’anni fa era la migliore di tutte, forse anche alla disponibilità di aggiornamenti extra della quale ha goduto (come altre scuderie, va precisato).

MotoGP, GP Argentina: bene Pecco Bagnaia, 5° partito dalla 5° fila

Subito ai piedi del podio troviamo la seconda Suzuki del campione del mondo 2020 Joan Mir, poi Pecco Bagnaia prima Ducati Factory al traguardo. Bella rimonta dell’italiano dopo una giornata, quella di ieri, davvero terribile soprattutto dal punto di vista mentale.

Sesto un buon Brad Binder, settimo Top Gun Maverick Vinales, in ripresa dopo una stagione deludente, che sfrutta l’ottima giornata di Aprilia per finire in buona posizione.

Ottavo il campione del mondo in carica Fabio “El Diablo” Quartararo, che dopo il problema avuto ieri in qualifica con Jack Miller non si è più ripreso e chiude una due giorni priva di particolari gioie. Chiudono la top-10 due italiani, ovvero Marco Bezzecchi ed Enea Bastianini.

Delude Luca Marini, scattato dalla terza posizione e finito 11°. Male anche Miller in Ducati, addirittura 14°. Pol Espargaro, Morbidelli e Zarco non concludono la gara.

MotoGP, GP Argentina: l’ordine di arrivo finale

1          Aleix Espargaró          

2          Jorge Martín  

3          Álex Rins          

4          Joan Mir         

5          Francesco Bagnaia     

6          Brad Binder    

7          Maverick Viñales       

8          Fabio Quartararo           

9          Marco Bezzecchi           

10        Enea Bastianini         

11        Luca Marini    

12        Takaaki Nakagami         

13        Miguel Oliveira                

14        Jack Miller            

15        Álex Márquez     

16        Raúl Fernández          

17        Remy Gardner    

18        Darryn Binder    

19        Stefan Bradl      

20        Andrea Dovizioso         

21        Fabio Di Giannantonio          DNF

22        Pol Espargaro          DNF

23        Franco Morbidelli           DNF

24        Johann Zarco       DNF

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...