Virgilio Sport

MotoGP, Joan Mir: "Crescerà la pressione su Quartararo”

"Nelle prossime gare vedremo un mondiale diverso"

Pubblicato:

MotoGP, Joan Mir: "Crescerà la pressione su Quartararo” Fonte: Getty Images

Sono 47 per ora, i punti di distacco tra l’attuale leader del motomondiale Fabio Quartararo e il campione in carica Joan Mir.

Un divario importante ma che lo spagnolo cercherà di colmare nelle otto gare che mancano al termine della stagione. 

Secondo Mir il Mondiale cambierà per il transalpino visto che tutta la pressione sarà sulle sue spalle: “Nelle prossime gare vedremo un Mondiale diverso. Nonostante Fabio abbia un grande vantaggio, la pressione crescerà per lui. Tutta la pressione in Yamaha è su di lui. Sta facendo molto bene, ma la pressione sarà più alta“.

Sull’incredibile gara di ieri, nell’intervista rilasciata a Marca, il pilota della Suzuki rivela: “È stata una gara pazzesca. L’ultima parte è stata divertente. Nessuno conosceva il suo risultato dopo aver passato la bandiera a scacchi. Le mie sensazioni sull’asciutto non erano le stesse, non avevo la stessa trazione della gara precedente. Non capisco perchè. Il ritmo all’inizio non era il mio ritmo. Alla fine pensavo di poter essere terzo, ma il quarto non è male“.

Mir è ancora convinto di poter lottare per il titolo: “Andrò gara per gara. È vero che ne mancano sempre meno. I prossimi tre saranno cruciali. Bisogna mantenere il buon feeling. L’Austria non è il circuito migliore per la mia moto, ma ho recuperato punti. Dobbiamo sfruttare tutto quello che abbiamo per essere il più vicino possibile alla fine dell’anno“.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...