Virgilio Sport

MotoGP, la Dorna ha deciso: rinviato GP Finlandia, l'impatto sul calendario

A causa delle condizioni geopolitiche che attraversano l'area, la Dorna ha maturato la decisione di rinviare al prossimo anno la gara prevista in Finlandia

25-05-2022 15:03

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

L’impatto della delicata situazione geopolitica dell’area, con la domanda di ingresso nella Nato di Finlandia e Svezia, ha sortito effetti importanti anche sull’atteso ritorno di una delle gare più attese della stagione, il GP sullo storico circuito di KymiRing.

Con un comunicato scarno, essenziale com’è nello stile della Dorna, è stato annunciato il rinvio alla prossima stagione della gara. Una decisione dal significato chiaro, addirittura eloquente dopo quanto accaduto in Ucraina e la recente tensione tra i due Paesi e la Federazione Russa.

Dorna: rinviato il GP di Finlandia

Un buco nel week-end del 9-10 luglio imposto dall’organizzazione delle gare di motociclismo che detiene tra l’altro i diritti televisivi, a seguito di una attenta riflessione sulle crescenti tensioni tra il governo finlandese e la Federazione Russa con l’esplosione delle ostilità tra Mosca e Kiev.

Il comunicato che taglia la gara: le ragioni

Nel comunicato stampa, la Dorna motiva la propria decisione di rimandare il GP di Finlandia dichiarando:

“I lavori di omologazione al KymiRing, insieme ai rischi causati dalla situazione geopolitica in corso nella regione, hanno purtroppo imposto la cancellazione del Gran Premio di Finlandia nel 2022. Le circostanze attuali hanno creato ritardi e messo a rischio i lavori in corso sul nuovo circuito. Tutte le parti hanno quindi concordato che il debutto del circuito deve essere posticipato al 2023 quando la MotoGP si augura di tornare in Finlandia per la prima volta in quattro decenni”.

Le conseguenze sul calendario della MotoGP

Che cosa accadrà adesso al gran premio che avrebbe dovuto sancire il ritorno su una pista celebre, ma de facto poco attraente e decisamente obsoleta per quattro decenni?

Secondo quanto riferisce la stessa Dorna, nell’ultima riga del comunicato in questione, l’appuntamento è per il 2023, quando la crisi potrebbe essere risolta, e il calendario non dovrebbe subire ulteriori revisioni.

Ciò per dire che questo Mondiale si disputerà con un calendario di 20 gare, compresso a causa della situazione internazionale e la tensione sulle linee di confine con la Russia di Vladimir Putin.

MotoGP, la Dorna ha deciso: rinviato GP Finlandia, l'impatto sul calendario Fonte: ANSA

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...